In 2 anni recuperati 9 milioni di euro

| 22/06/2017, 12:17

municipioIl Consiglio Comunale, nel corso dell’ultima seduta, ha approvato il rendiconto della gestione del 2016. Si tratta di uno straordinario traguardo conseguito in sede di rendiconto: il disavanzo di oltre 16  milioni di euro accertato nel 2015 è stato abbattuto a 7 milioni e mezzo.
“In soli due anni la nostra città – dichiara l’Assessore al Bilancio avv. Ondina Inglese – ha recuperato quasi 9 milioni di euro soprattutto grazie al potenziamento dell’attività di riscossione tributaria. Questo importante traguardo consentirà di svincolare prima del tempo previsto per legge le risorse attualmente bloccate per il ripianamento del debito. L’autonomia finanziaria del comune è salita all’89 %, con un miglioramento di ben 16 punti percentuali in 4 anni. Sono stati quindi realizzati  obiettivi fondamentali di sostenibilità del bilancio comunale e di equità fiscale, considerato che oltre due terzi degli avvisi di accertamento notificati hanno avuto ad oggetto evasioni totali d’imposta. Al contempo,  nonostante il tramonto dei trasferimenti statali, sono state varate in modo assai consistente nuove opere come la manutenzione delle scuole, la manutenzione straordinaria del teatro, ma soprattutto la manutenzione delle strade. Per queste ultime lo stanziamento è stato più che raddoppiato rispetto al 2014 ed è destinato ad aumentare ancora, in base alle previsioni di bilancio. Allo stesso modo è stata aumentata in modo consistente la spesa per il verde pubblico ed in generale per il decoro urbano”.
“Il documento finanziario approvato – aggiunge il Sindaco avv. Francesco Miglio – dal consiglio comunale denota un’azione di governo diretta a rafforzare le fondamenta e la struttura dell’ente, potenziare la sua capacità di autofinanziarsi,  qualificare la spesa in un’ottica di tutela e sviluppo del territorio.

Tags: , ,

Category: ATTUALITA', Notizie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: