È morto all’età di 87 anni Max Rowley, conduttore televisivo e radiofonico australiano e voce di Perfect Match

Il veterano conduttore televisivo e radiofonico australiano Max Rowley dirà addio questa settimana dopo che la sua morte è stata annunciata nel fine settimana.

Il famoso personaggio dei media è morto giovedì all’età di 87 anni.

“Con il cuore pesante e profonda tristezza, la famiglia di Max Rowley si rammarica di annunciare la sua scomparsa”, ha detto domenica la sua famiglia.

Newsletter: Ultime notizie in tempo reale. Iscriviti ora

Rowley ha iniziato la sua vasta carriera nei media come attore in soap opera radiofoniche su 2UE, 2GB, AWA e ABC prima di consolidare il suo status di leggenda radiofonica.

La voce distintiva dell’emittente veterana è immediatamente riconoscibile per molti australiani che hanno seguito Perfect Match, It’s a Knockout, The Norman Gunston Show e Great Temptation.

L’emittente ha formato e guidato una serie di grandi nomi del settore, come Brendan “Jonecy” Jones e Rob Duckworth, presso la Max Rowley Media Academy di Sydney.

Amici, colleghi ed ex studenti hanno reso omaggio a Rowley e alla sua “incredibile eredità”.

Il presentatore della WSFM Jones Riflette con affetto sul periodo trascorso all’accademia, dicendo che Rowley ha riacceso la sua passione per la radio quando “si è arreso”.

Jones aveva completato il corso radiofonico di Rowley ma stava lavorando in un cantiere edile a Sydney quando incontrò l’emittente in un parcheggio.

“Mi ha detto: ‘Come stai con il tuo sogno?’ E io ho detto: ‘Non credo che accadrà'”, ha detto Jones.

Rowley ha aiutato il giovane Jones a restituire la sua radiocassetta per “avere un’altra possibilità” di intraprendere una carriera televisiva.

“Max mi ha cercato nel parcheggio… mi ha rimotivato e per questo ho un debito enorme con lui”, ha detto Jones.

READ  Un paradiso costiero segreto a breve distanza da Exeter che rivaleggia con l'Italia e Dubai

Adam Connelly, presentatore di 5MU Radio, ha dichiarato: “Max ha cambiato la mia vita e ha scatenato una storia d’amore con la radio che dura ormai da 20 anni”.

Ha continuato: “Uno degli uomini più gentili, calorosi e generosi che abbia mai avuto il piacere di conoscere”.

“Il suo impatto sul nostro settore è incommensurabile”.

Altri hanno descritto l’87enne come un “gigante del settore” ed “estremamente generoso”.

La cerimonia funebre si terrà mercoledì presso la chiesa anglicana di St Thomas, a nord di Sydney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto