Uno scorcio incredibile della superficie di Marte che assomiglia proprio al tuo cervello rugoso: ScienceAlert

Marte è un mondo meraviglioso pieno di misteri. Ci stiamo avvicinando alla risoluzione di alcuni di essi, ma altri sono ancora sconcertanti.

Prendiamo, ad esempio, lo strano fenomeno della topografia nel cervello. Costituito da protuberanze e avvallamenti finemente intagliati, ricorda la superficie rugosa del cervello umano.

Non si sa esattamente perché il paesaggio si sia sviluppato in questo modo.

La topografia del cervello si trova alle medie latitudini marziane, dove le pianure settentrionali incontrano gli altopiani meridionali. Si verifica in crateri, valli e formazioni note come Grembiuli per lobotomia; Elementi ricchi di ghiaccio che si formano alla base di strutture alte come i bordi dei crateri e gli altipiani.

Topografia del cervello su Marte. (NASA/JPL-Caltech/Arizona)

Poiché la topografia del cervello si forma quando è presente il ghiaccio, gli scienziati ritengono che la sua formazione possa avere qualcosa a che fare con il ghiaccio Il modo in cui si comporta l’acqua ghiacciata.

Una possibilità è che i tumuli siano alti circa 4-5 metri (da 13 a 16 piedi) e siano presenti canaloni Scolpito dai flussi glaciali In qualche modo.

Un’altra possibilità è che le formazioni siano prodotte dal ghiaccio d’acqua sotto la superficie. sublimazione del ghiaccio Attraverso le fratture potrebbe causare il collasso del terreno sovrastante, risultando in un terreno bucherellato e modellato.

La terza ipotesi suggerisce che il terreno possa essere creato in modo simile ai processi di “smistamento delle pietre” qui sulla Terra. Quando il terreno ghiaccia, si espande, sollevandosi e sollevando i sedimenti; Quando il gelo si scioglie, il sedimento sciolto si ritira e le diverse pietre al suo interno tendono a riunirsi a seconda delle dimensioni. Qui sulla Terra, attraverso ripetuti cicli di gelo-disgelo, questo Crea motivi sul pavimento.

READ  Sono andato dal mio medico per farmi controllare un'infezione all'orecchio e mi ha detto che avevo un tumore al cervello
Un’altra immagine da HiRise della topografia del cervello. (NASA/JPL-Caltech/Arizona)

C’è molto poco qui sulla Terra che assomigli alla topografia del cervello marziano, ma gli scienziati hanno trovato qualcosa di simile nell’Artico canadese su scale molto più piccole, che chiamano Topografia del cervello.

La sua scoperta suggerisce che la sublimazione o lo smistamento delle pietre sono meccanismi plausibili per la terraformazione, ma non comprendiamo appieno nemmeno la terraformazione del cervello terrestre.

E poiché è un po’ più facile da raggiungere rispetto a Marte, potrebbe valere la pena dare un’occhiata più da vicino a cosa sta succedendo qui sulla Terra, per cercare di dare un senso a un mondo alieno a milioni di chilometri di distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto