SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La pioggia di meteoriti Lyrid lascerà “treni di polvere incandescente” nel cielo giovedì. Ecco come guardare.

  • Il picco è il giovedì mattina presto del meteorite Lyrid. Le persone possono scoprirlo Da 10 a 20 meteore all’ora.

  • I meteoriti sono i resti di una cometa vicina e bruciano quando entrano nell’atmosfera.

  • La luna sarà più che mezza piena, quindi sarà difficile vedere un piccione. Ecco come guardare.

  • Vedi altre storie sulla pagina aziendale di Insider.

La prima pioggia di meteoriti raggiunge il picco in primavera giovedì mattina.

La pioggia di meteoriti Lyrid, che si verifica alla fine di aprile di ogni anno, si verifica quando la Terra passa attraverso la coda di una cometa. Quando i detriti di questa cometa entrano nell’atmosfera del nostro pianeta, bruciano, lasciando delle strisce nel cielo che possono essere viste ad occhio nudo per diversi secondi.

Quando le Liridi raggiungono il loro picco, le persone possono aspettarsi di vedere tra le 10 e le 20 meteore ogni ora. Queste meteore spesso lasciano “treni di polvere incandescente” nella loro scia mentre si disintegrano. Secondo la NASA.

La luna è più della metà piena questa settimana, il che renderà le stelle torreggianti difficili da individuare. Ecco alcuni suggerimenti per catturare Lyrids in azione.

Esci giovedì mattina presto, poco prima dell’alba

Il momento migliore per dare un’occhiata a Lyrids è nelle prime ore del mattino di giovedì 22 aprile, poco prima dell’alba.

Aspettando che la luna di cera tramonti – Verso le 4 del mattino Sulla costa orientale degli Stati Uniti: le meteore ei loro treni di polvere saranno più facili da individuare. Altrimenti, il bagliore luminoso della luna quasi piena (giovedì sarà piena al 68%) potrebbe oscurare le strisce meteoritiche.

Dirigiti in un’area molto lontana dalla città o dai lampioni e porta un sacco a pelo o una coperta. Non c’è bisogno di allacciare un telescopio o un binocolo, poiché le piogge di meteoriti si vedono meglio ad occhio nudo.

“Sdraiati sulla schiena con i piedi rivolti a est e guarda in alto e goditi il ​​più possibile il cielo” Il sito ha detto. “Dopo circa 30 minuti al buio, i tuoi occhi si abitueranno e inizierai a vedere le meteore.”

Le stelle cadenti possono apparire ovunque nel cielo, ma se hai bisogno di un punto di riferimento, cerca la costellazione simile a una lira della Lira, da cui spesso compaiono le Liridi. (Questo è il modo in cui hanno ottenuto i loro nomi.)

Se ti perdi lo spettacolo giovedì mattina, venerdì ci saranno ancora meteore da vedere. In effetti, gli sciami meteorici Lyrid quest’anno continueranno fino al 30 aprile. Di solito, termina entro il 25 aprile.

Uno dei più antichi sciami di meteoriti conosciuti

L’umanità conosce la pioggia di meteoriti della Liride da quasi tremila anni: il primo avvistamento risale al 687 a.C. in Cina, secondo la NASA.

I meteoriti provengono da una cometa chiamata Thatcher, dal nome dell’astronomo che per primo incontrò la roccia spaziale nel 1861.

La Thatcher impiega 415 anni per girare intorno al Sole (non lo vedremo più fino al 2276). Mentre orbita attorno al sistema solare, la coda di Thatcher lascia dietro di sé una coda di detriti e particelle di comete rimanenti.

Ogni aprile, la Terra attraversa i detriti della Thatcher ed è bombardata da rifiuti di comete per due settimane, provocando un’abbagliante pioggia di meteoriti.

Dopo che le Liridi sono passate, rimangono 11 piogge di meteoriti Da cercare quest’anno. Uno dei più famosi, Persiani, Raggiungerà il picco nella notte dell’11 agosto.

Email e avvisi di Business Insider

Il sito mette in evidenza ogni giorno per la tua casella di posta.

Segui Business Insider Australia su Il sito di social networking FacebookE il TwitterE il Linkedin, E il Instagram.

READ  Questo è il motivo per cui i ricercatori stanno progettando di "infettare intenzionalmente" i sopravvissuti del virus Covid-19