SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il leader italiano esprime solidarietà al Kashmir

Islamabad: L’ex vice primo ministro italiano e leader del partito di governo della coalizione Matteo Salvini ha espresso il suo sostegno alle persone del Jammu e Kashmir indiano occupato (IIOJ & K) che stanno affrontando violazioni dei diritti umani nella regione.

Ha promesso di sollevare la questione nei forum dell’UE, secondo un comunicato stampa diffuso dall’ambasciata pakistana in Italia. Salvini, leader del secondo partito più grande del parlamento italiano, è da molti anni membro molto attivo dell’Unione Europea.

In un incontro con l’ambasciatore pakistano in Italia Juhar Saleem, Salvini ha elogiato gli sforzi del Pakistan per promuovere la pace ei diritti umani nella sua regione e ha espresso il suo interesse ad espandere le relazioni bilaterali in tutti i settori, in particolare nel commercio e negli investimenti.

Durante il colloquio individuale, il senatore Salvini ha invitato il primo ministro Imran Khan a visitare l’Italia e Saleem ha anche invitato il leader della Lega Nord a visitare il Pakistan come capo di una delegazione parlamentare per esprimere interesse reciproco per scambi di alto livello.

Saleem ha elogiato l’instabilità del governo italiano di fronte alla devastante epidemia del Govt-19, che ha causato più di un milione di vittime in Italia e ha gravemente colpito la sua economia.

Ha anche informato il leader italiano sulle tattiche intelligenti utilizzate dal governo pakistano per prevenire la diffusione di Kovit-19 e mitigarne gli effetti sull’economia. Ha detto che l’Italia è la nona destinazione di esportazione del Pakistan. Il volume totale degli scambi tra Italia e Pakistan è di oltre $ 1,5 miliardi e la bilancia commerciale è a favore del Pakistan.

READ  I consigli dello chef per preparare la pizza italiana perfetta a casa

L’ambasciatore ha affermato che l’Italia ha sostenuto il caso dei Piani prioritari generalizzati (GSP-Plus) del Pakistan durante la revisione del 2020. Ha detto che l’Italia ha aiutato il Pakistan a coltivare le olive e ora l’ambasciata di Roma sta aiutando le aziende italiane a investire in Pakistan.

Ha detto che il governo del Pakistan sta facilitando gli investimenti italiani nei settori tessile, cuoio, pietre industriali e agricolo. L’Italia tratta i più grandi immigrati pakistani dell’UE, che contribuiscono allo sviluppo del Pakistan attraverso le rimesse e gli investimenti.