SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

ASX impostato su un margine superiore; Wall Street si sta preparando per maggiori profitti

Wall Street ha concluso una settimana instabile di scambi con un ampio rally, sebbene i guadagni non siano stati sufficienti a sostenere l’indice S&P 500 dalla sua prima perdita settimanale negli ultimi cinque.

L’indice di riferimento è salito dell’1,1% venerdì (ora degli Stati Uniti), recuperando tutte le perdite del giorno precedente. Ha registrato una perdita dello 0,1 percento per la settimana. I guadagni sono ampiamente condivisi da quasi tutti i settori dell’indice. Le società tecnologiche hanno rappresentato una grande fetta del rally, insieme a banche, titoli di telecomunicazioni e società che dipendono dalla spesa dei consumatori.

L’ASX dovrebbe sorgere all’apertura lunedì. Attribuisci a lui:Louis Dovis

Il Dow Jones Industrial Average è salito dello 0,7% e l’indice tecnologico Nasdaq è balzato dell’1,4%.

Il mercato azionario australiano è destinato a salire all’apertura lunedì, con contratti futures che indicano guadagni di 4 punti, o 0,1 per cento.

Negli Stati Uniti, gli utili societari sono stati per lo più positivi, ma gli investitori stanno soppesando la crescita economica contro le minacce della pandemia e le preoccupazioni per i cambiamenti nella politica fiscale.

“I profitti sono molto buoni”, ha affermato Chris Gaffney, Presidente di TIAA, Global Markets. “Ciò sosterrà i prezzi delle azioni più elevati insieme al contesto di bassi tassi di interesse a cui stiamo assistendo”.

Wall Street è stata in ripresa nelle ultime settimane poiché il lancio dei vaccini COVID-19, il massiccio sostegno del governo degli Stati Uniti e della Federal Reserve e una raffica di dati economici incoraggianti stanno alimentando le aspettative per un’economia più forte e una forte crescita degli utili aziendali. anno.

Finora circa un quarto delle società S&P 500 ha riportato risultati trimestrali in questa stagione degli utili. Di questi, l’84% ha guadagnato più delle stime di Wall Street, secondo FactSet. Gli utili respingono anche le aspettative degli analisti di un margine più ampio rispetto alla media, attestandosi al 23,6% sopra le stime, rispetto alla media quinquennale dell’8,9%, secondo FactSet.

READ  Aldi è in guerra con Marx e Spencer per la torta Caterpillar di Colin

Questa settimana sarà un altro periodo di profitti intensi, poiché 181 società S&P 500, tra cui Tesla, Starbucks, Microsoft e Amazon.com, sono pronte ad annunciare i risultati.