SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

I rocker italiani amano le oscene abitudini di genere di Maneskin

Roma – Molti anni fa erano quattro giovani in piazza di Roma. In questi giorni, i membri della rock band Maneskin rendono omaggio al vincitore dell’Eurovision Song Contest e successivamente scalano la classifica di Spotify.

Hanno vaghi stereotipi che fanno esplodere all’Associated Press a causa dei loro costumi androgeni, dei video sul tuo viso e di quella che il loro cantante chiama “rabbia bizzarra”.

Ritirandosi dalle loro pratiche artistiche ad alto numero di ottani, i membri dei Maneskin siedono per mezz’ora su un letto in un hotel di Roma martedì sera, riflettendo su come intendono utilizzare la fama appena acquisita.

“Ci sentiamo liberi di indossare tutto ciò che ci sembra giusto e cerchiamo di inviare un messaggio su come offuscare questo tipo di omogeneità tra termini e materiali di genere”, ha detto la fascista Victoria de Angeles. “Ciò che pensiamo sia bello da indossare ti fa sentire bene con esso.”

Qualunque cosa facciano – violando i generi puliti nel processo – gli ascoltatori di musica lo adorano. Il giorno dell’intervista, “Beckin” di Maneskin è in cima alla classifica globale di Spotify con oltre 6,8 milioni di stream. Il loro numero vincente dell’Eurovision, “Giti e Pooni” (“Zitto e cammina” in italiano) è 77esimo, circa 1,1 milioni di stream.

In Italia, che è meglio conosciuta per l’esportazione di vino, formaggio, Ferrari e moda firmata, non rock band, “I Wanna Be Your Slave” dei Maneskin riceve quasi 300.000 stream.

Quando hanno iniziato, de Angeles, ora 21 anni; Il cantante solista Damiano David, ora, 22 anni; Il chitarrista Thomas Rocky e il batterista Ethan Torcio, 20 anni, essere entrambi una rock band a Roma non è facile.

READ  Dante d'Italia otterrà giustizia 700 anni dopo la sua morte?

“Soprattutto quando guardi alla situazione delle band, specialmente quando crescono, non è così facile”, ha detto De Angeles, che è passato senza problemi dall’inglese all’italiano. Si ricordavano come trovare luoghi ed eventi in cui potersi esibire. Così hanno iniziato a suonare per strada.

David ha detto che il problema è particolarmente vero per le band, “per i singoli artisti, specialmente nel settore della musica indie e hip-hop, molti nuovi artisti stanno crescendo a Roma”.

Poche ore fa, i membri del Minorque erano magri, ma il sindaco Virginia Rocky (che non ha alcun legame con il chitarrista) ha consegnato piccole copie della loro stimata Luba, la madre allevatrice di lupi di Roma, un premio appropriato per le varietà di mix di band.

Alla domanda sui loro testi spesso arrabbiati, ha detto che la loro insoddisfazione per la difficile situazione dei loro gruppi rock in Italia ha alimentato la loro determinazione a vincere. “Non abbiamo mai accettato di vederlo. Ci ha dato la forza e la rabbia bizzarra per cambiare una situazione come questa”.

Al di là della propria evoluzione, i Maneskin Rockers riflettevano anche il lento progresso della comunità italiana.

Infuria il dibattito politico su un disegno di legge approvato al Senato italiano per espandere le protezioni contro i crimini d’odio per coloro che prendono di mira il razzismo e l’antisemitismo, tra cui l’omosessualità e la transfobia. I leader di destra vogliono rimuovere dal disegno di legge le regole sull’identità di genere.

Con l’uso generoso di eyeliner, unghie dipinte, vestiti sessualmente espliciti e video di interazioni uomo-donna e uomo-uomo, gli artisti sono costantemente alla ricerca di identità di genere.

READ  Questa villa con recinzione in silicio M 23M ha un tetto italiano di 300 anni - riferisce Rob

I loro testi spesso estendono la gamma di possibili identità e personaggi. “Voglio essere un campione / voglio essere un perdente”, canta David “I Wanna Be Your Slave”.

In passato, De Angeles ha detto: “Ti è stato detto chi eri e chi volevi essere. Non devi comunicare con te stesso e capire chi sei veramente o cosa vuoi. “Ma ora, osa, le persone stanno arrivando” con una mente un po’ più aperta. “

Con queste parole, David si sporge in avanti e unisce due dita per indicare che l’apertura mentale in Italia è ancora una distanza considerevole per le persone transgender e gay per muoversi verso l’uguaglianza.

De Angeles ha dichiarato: “Penso che sia molto vergognoso che non ci sia ancora una legge per proteggere un’intera categoria di persone che sono quotidianamente discriminate”.

Torcio, dal lato timido della maggior parte dell’intervista, annuì in modo aggressivo.

La band è ansiosa di intraprendere un tour internazionale dopo aver imposto una serie di restrizioni ai principali eventi durante l’epidemia di COVID-19 e spera che il loro momento dell’Eurovision attirerà l’attenzione.

“Dopo aver vinto l’Eurovision, abbiamo avuto queste nuove opportunità di interagire con questo pubblico internazionale, e ovviamente ne siamo molto entusiasti perché l’abbiamo sempre sognato”, ha detto David. “Quindi questo è un sogno che si avvera”.

Gli organizzatori hanno annunciato l’apparizione dei Maneskin il 5 agosto a Logan, in Belgio; 13 agosto a Praga; Rene, Polonia il 19 agosto; E Schizantel nei Paesi Bassi il 4 settembre. L’evento olandese li riporterà nel loro paese d’origine, dove hanno vinto l’Eurovision.

Fino a quando non saliranno sul palco, la band si eserciterà separatamente, insieme per almeno cinque ore al giorno,

READ  Denak pianifica un nuovo approccio dopo il suo ritiro dall'Italia

“È importante leggere il proprio strumento, essere trasparenti e sentirsi a proprio agio con il proprio strumento”, ha detto Rocky in una nota seria.

Tuttavia, De Angeles ha dichiarato: “Non vediamo l’ora di tornare sul palco e poter finalmente incontrare tutti i nostri nuovi fan in tutto il mondo”.