SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

I ricercatori di Oxford affermano che l’acqua più antica del mondo trovata in Canada risale a 1,6 miliardi di anni fa

Immagine rappresentativa di un corpo idrico |  Wikipedia
Immagine rappresentativa di un corpo idrico | Wikipedia

dimensione del font:

Nuova Delhi: Un team dell’Università di Toronto in Canada ha scoperto quella che potrebbe essere l’acqua “più vecchia” della Terra.

I ricercatori hanno trovato campioni d’acqua da una miniera in Ontario nel 2009. I test condotti dai ricercatori dell’Università di Oxford hanno scoperto che l’età media dei campioni era di 1,6 miliardi di anni, rendendoli il campione d’acqua più antico trovato sulla Terra.

Il team ha anche trovato microbi nei campioni di acqua, che sono sopravvissuti con tracce di idrogeno e solfato. Sebbene sia noto che tali forme di vita esistono sul fondo dell’oceano, questa è la prima volta che tale vita microbica è stata trovata nelle profondità dei continenti.

I risultati possono aiutare gli scienziati a comprendere meglio l’antica Terra e come si è evoluta la vita su questo pianeta.

Per saperne di più su questo Qui.

Marte potrebbe avere vita sotto la sua superficie

I microbi possono vivere sotto la superficie di Marte, secondo i ricercatori, poiché il pianeta può avere un ambiente stabile e nutriente lì per miliardi di anni.

Per avere energia chimica sufficiente per la vita, devono essere presenti sia composti riducenti che ossidanti. La riduzione è un processo chimico che fornisce a una molecola più elettroni e l’ossidazione li elimina. I microbi avranno bisogno di questo “carburante” chimico di base, insieme all’acqua liquida, per sopravvivere.

Mentre la superficie di Marte è arida a causa della mancanza di atmosfera, forti radiazioni e basse temperature, gli scienziati ritengono che il calore del nucleo del pianeta sotto la superficie mantenga i fluidi dell’acqua.

Quando l’acqua sotterranea entra in contatto con le rocce marziane, le reazioni chimiche producono le sostanze chimiche riducenti e ossidanti essenziali per la vita.

READ  La NASA posticipa il volo in elicottero su Marte per l'esame tecnico - Science & Tech

Le sostanze chimiche si formano perché le rocce di Marte contengono piccole quantità di radionuclidi intrappolati, che sono atomi instabili che alla fine emettono radiazioni.

Quando questi nuclidi emettono radiazioni, scompongono le molecole d’acqua vicine in gas e ossidi di idrogeno, entrambi sostanze chimiche altamente reattive che lavorano per produrre altre sostanze chimiche che possono sostenere la vita.

Leggi di più Qui.


Leggi anche: Non hai un cervello maschile o femminile


I gamberetti mantide sviluppano la capacità di tirare pugni 9 giorni dopo la nascita

La mantide adulta è nota per i suoi potenti pugni, ma gli scienziati hanno ora scoperto che i crostacei sviluppano questa capacità entro nove giorni dalla schiusa.

Le larve di gamberetti mantide subiscono sei o sette mutazioni prima di emergere come adulti adulti. I loro arti e le loro manovre si sviluppano nel tempo.

I ricercatori hanno utilizzato telecamere ad alta velocità e obiettivi ad alta risoluzione per studiare le manovre di un crostaceo in via di sviluppo alle Hawaii. Il team ha pubblicato il loro studio, che ha indicato che le larve di gamberetti mantide potrebbero iniziare a sparare attacchi balistici in appena nove giorni dopo la schiusa.

Gli arti raggiungono accelerazioni di circa 0,385 mm al secondo, che è 5-10 volte più veloci degli snack sporchi che mangi. Il team è stato in grado di vedere i muscoli delicati all’interno dei corpi vitrei delle larve contrarsi mentre l’esoscheletro era flesso.

Per saperne di più su questo Qui.

Gli scienziati hanno scoperto il più grande bagliore mai prodotto dal vicino più vicino del sole

Uno dei più grandi brillamenti stellari mai registrati nella nostra galassia, gli scienziati statunitensi hanno scoperto dal vicino più vicino del Sole, Proxima Centauri.

READ  I nuovi francobolli USPS evidenziano la scienza del sole della NASA in tempo per l'estate

La ricerca ha implicazioni per la ricerca della vita al di fuori del sistema solare terrestre. La stella è stata a lungo l’obiettivo degli scienziati che sperano di trovare la vita al di fuori del sistema solare terrestre.

Proxima Centauri è una nana rossa – il tipo più piccolo, più debole e più comune di stelle di sequenza principale nella galassia – relativamente vicino al nostro sistema solare, a soli quattro anni luce di distanza. Ospita un pianeta, Proxima Centauri b, in quella che è conosciuta come la “zona abitabile”, una regione intorno a una stella che ha la gamma di temperature corretta per ospitare l’acqua liquida sulla superficie di un pianeta.

Tuttavia, mentre studiavano Proxima Centauri usando telescopi terrestri e spaziali, gli scienziati hanno scoperto un bagliore o un’esplosione di radiazioni che è iniziata vicino alla superficie della stella, uno dei più feroci visti in qualsiasi parte della galassia.

I risultati del team suggeriscono una nuova fisica che potrebbe cambiare il modo in cui gli scienziati pensano ai bagliori stellari. Ciò significa anche che la stella è volubile, il che riduce la possibilità che qualsiasi forma di vita sia presente su di essa.

Leggi di più Qui.


Leggi anche: La sonda Perseverance della NASA sta rilasciando ossigeno sulla superficie di Marte, per la prima volta in assoluto


Iscriviti ai nostri canali su Youtube & cavo

Perché i mezzi di informazione sono in crisi e come puoi risolverlo

L’India ha bisogno di una stampa libera, equa, non collegata e più scetticismo in un momento in cui deve affrontare molteplici crisi.

READ  Il buco nero della stella ha prodotto neutrini? È improbabile che appaia un nuovo studio

Ma i media sono in crisi di per sé. Ci sono stati licenziamenti brutali e tagli agli stipendi. Il meglio del giornalismo si sta rimpicciolendo, risultando in una scena in prima serata schietta.

ThePrint ha i migliori reporter, editorialisti e giovani redattori che lavorano per esso. Mantenere un giornalismo di questa qualità richiede che persone intelligenti e premurose come te paghino per questo. Che tu viva in India o all’estero, puoi farlo Qui.

Sostieni il nostro giornalismo