News

domenica
Giugno, 26

Un cranio randagio, analisi fossili interne, una prima volta per gli anfibi antartici

Featured in:
Epidemiologia paleo: analisi fossili in un teschio randagio a casa, per la prima volta per gli anfibi antartici

I quattro esemplari fossili di Micropholis stowi nelle montagne trans-antartiche sono stati scavati dal team del professor Christian Sidor dell’Università di Washington e analizzati dal ricercatore postdottorato dell’Università di Washington Brian J. Credito: Christian Sidor

I paleontologi hanno dovuto adattarsi per stare al sicuro durante la pandemia COVID-19. Molti hanno dovuto rimandare gli scavi di fossili, chiudere temporaneamente i musei e istruire virtualmente la prossima generazione di cacciatori di fossili piuttosto che personalmente.


Ma alcune parti dello spettacolo potrebbero almeno persistere durante la pandemia, con alcuni importanti cambiamenti.

“Per i paleontologi, andare sul campo alla ricerca di fossili è dove inizia la raccolta dei dati, ma non finisce qui”, ha detto Christian Sidor, professore di biologia presso l’Università di Washington e curatore di paleontologia dei vertebrati presso l’Università di Burke Museum of Natural History di Washington. E civiltà. “Dopo aver raccolto i fossili, devi portarli in laboratorio, pulirli e vedere cosa trovano”.

Tra gli altri adattamenti durante la pandemia, Sidore e colleghi dell’Università del Wisconsin hanno trascorso più tempo a pulire, elaborare e analizzare fossili scavati prima della pandemia, oltre a gestire nuovi conflitti legati alla pandemia, come una spedizione fuori luogo di campioni insostituibili.

Per il team di Sidor, la vittoria finale è arrivata da un’analisi – condotta dal ricercatore postdottorato dell’Università del Wisconsin Brian J. – dei fossili di Microvolis Stewie, un anfibio delle dimensioni di una salamandra che visse all’inizio del periodo Triassico, poco dopo la massa più grande estinzione sulla Terra circa 252 milioni di anni fa Alla fine del periodo Permiano. Micropholis è temnospondile, un gruppo di anfibi estinti conosciuti da depositi fossili in tutto il mondo. In un articolo pubblicato il 21 maggio a Journal of Vertebrate PaleontologyJi e Seidor riferiscono della prima apparizione di microfoli nell’antica Antartide.

“In precedenza, i microfollies erano noti solo da campioni sudafricani”, ha detto Ji. “Questo isolamento è stato considerato abbastanza tipico per gli anfibi nell’emisfero meridionale durante il primo periodo del Triassico. Ogni regione – Sud Africa, Madagascar, Antartide e Australia – avrà il proprio set di specie di anfibi. Ora, vediamo che i microfollies erano più diffusi di precedentemente riconosciuto. “

Degli oltre 30 anfibi del Triassico primitivo nell’emisfero australe, i microfollies sono ora solo i secondi trovati in più di una regione, secondo J. Ciò è sorprendente data la geografia della Terra. All’inizio del Triassico, la maggior parte dei continenti terrestri erano collegati come parte di una grande massa di terra, la Pangea. Luoghi come il Sud Africa e l’Antartide non erano così distanti come lo sono oggi e potrebbero aver avuto climi simili. Alcuni scienziati ipotizzano che queste aree vicine potrebbero ospitare diversi tipi di anfibi a seguito dell’estinzione di massa alla fine del periodo Permiano.

Epidemiologia paleo: analisi fossili in un teschio randagio a casa, per la prima volta per gli anfibi antartici

Il ricercatore post-dottorato dell’Università di Washington Brian J. ha organizzato analisi dei fossili interne durante una pandemia. Anche il suo cane, Bart, è stato un adottante pandemico. Credito: Brian G.

“È stato suggerito che ci fossero solo piccoli gruppi di sopravvissuti e un basso movimento di specie nel primo periodo del Triassico, il che avrebbe potuto spiegare queste differenze regionali”, ha detto Ji.

Il ritrovamento di Micropholis in due aree può indicare che questa specie era “generale” – adattabile a molti tipi di habitat – e poteva facilmente diffondersi dopo un’estinzione di massa.

In alternativa, è possibile che molti altri anfibi abbiano già vissuto in più regioni, come Micropholis, ma i paleontologi non hanno ancora trovato prove. Mentre alcune regioni dell’emisfero meridionale come il Sud Africa sono state ben campionate, altre non sono state campionate, come l’Antartide, che era relativamente temperata all’inizio del Triassico ma oggi è in gran parte ricoperta da calotte glaciali.

Il team di Sidor ha raccolto teschi e altre parti del corpo di quattro individui Micropholis durante la loro spedizione di raccolta 2017-2018 alle montagne transantartiche. Nel 2019, Gee ha accettato di venire a UW per condurre un’analisi di fossili di anfibi da quel viaggio dopo aver completato il suo dottorato di ricerca presso l’Università di Toronto. Ha completato la sua testimonianza all’inizio della pandemia e si è trasferito a Seattle durante la seconda ondata di COVID-19.

Con le misure di allontanamento sociale in atto nel campus, Sidor ha consegnato i fossili e il microscopio a casa di Gee, dove ha analizzato i campioni nel suo soggiorno.

“L’accesso al microscopio era davvero la parte più importante dell’attrezzatura, per essere in grado di identificare definitivamente tutte le caratteristiche anatomiche di piccole dimensioni abbiamo bisogno di dimostrare che si tratta di fossili microfluidi”, ha detto Ji.

Durante lo stesso viaggio, la squadra di Sidore ha raccolto un altro raro ritrovamento: il cranio ben conservato di un terosephali, un gruppo di parenti di mammiferi estinti che vivevano nel periodo Permiano e Triassico. I terocefali erano un gruppo diffuso sia di erbivori che di carnivori.

Epidemiologia paleo: analisi fossili in un teschio randagio a casa, per la prima volta per gli anfibi antartici

Fossile preparato quasi perso durante la spedizione da Chicago a Seattle. Credito: Christian Sidor

“Ma il record antartico per questi animali è molto povero”, ha detto Sidor. “Quindi questa è stata una scoperta rara.”

Era un raro ritrovamento che era di nuovo quasi estinto. Sidor ha spedito il teschio a due teste nell’ottobre 2019 al Chicago Field Museum, dove è stato pulito e preparato dal suo collega Akiko Shinya.

“Poiché non possiamo viaggiare nei musei per fare ricerca, ci siamo spediti fossili l’un l’altro – cosa che non ci piace fare, ma a volte dobbiamo continuare a lavorare”, ha detto Sidor.

All’inizio di aprile, la Cina ha spedito i campioni durante la notte finiti a Sidore a Seattle, ma il pacco non è apparso nel tempo previsto. Come ha raccontato Sidore su Twitter, sembra che il teschio sia stato perso in una struttura di trasporto in Indiana: era temuto per sempre. Diversi giorni dopo, il pacco è stato trovato ed è stato prontamente trasportato a Seattle e consegnato in modo sicuro a UW.

“Mi sono sentito molto sollevato”, ha detto Sidor. “Quando ho pensato che fosse perso, stavo pensando ai modelli assicurativi. Come attribuiresti un valore in dollari a un campione che hai bisogno di LC-130 Hercules per raccogliere?”

Il cranio è soggetto ad analisi presso UW. Per gli esemplari di Micropholis Antarctic, presto avranno una nuova casa. Entro la fine dell’anno sarà esposto al Burke Museum.


Un decennio di raccolta di fossili offre una nuova prospettiva sul periodo Triassico e l’emergere dei dinosauri


maggiori informazioni:
Bryan M. Gee et al, Primo record di anfibi Micropholis stowi dalla formazione Lower Fremouw (Triassico inferiore) in Antartide, Journal of Vertebrate Paleontology (2021). Doi: 10.1080 / 02724634.2021.1904251

la citazione: Paleo pandemico: un teschio randagio, analisi fossili interne, un precedente per gli anfibi antartici (2021, 21 maggio) Estratto il 21 maggio 2021 da https://phys.org/news/2021-05-pandemic-paleo-wayward – skull- at-home.html

Questo documento è soggetto a copyright. Nonostante qualsiasi trattamento equo ai fini di studio o ricerca privata, nessuna parte può essere riprodotta senza autorizzazione scritta. Il contenuto viene fornito solo a scopo informativo.

READ  Gli scienziati hanno creato i "rettangoli ottici" più efficienti al mondo, dispositivi che raccolgono energia dal calore

Find us on

Latest articles

- Advertisement - spot_imgspot_img

Related articles

40 La migliore orologi gps da outdoor del 2022...

Cerchi una guida professionale su come acquistare la migliore orologi gps da outdoor? I professionisti hanno compilato...

40 La migliore sacco da fit boxe del 2022...

Cerchi una guida professionale su come acquistare la migliore sacco da fit boxe? I professionisti hanno compilato...

40 La migliore estrattori di succo moulinex del 2022...

Cerchi una guida professionale su come acquistare la migliore estrattori di succo moulinex? I professionisti hanno compilato...

40 La migliore compressore aria professionale del 2022 –...

Cerchi una guida professionale su come acquistare la migliore compressore aria professionale? I professionisti hanno compilato un...

40 La migliore pedometri del 2022 – Non acquistare...

Cerchi una guida professionale su come acquistare la migliore pedometri? I professionisti hanno compilato un elenco dei...

40 La migliore deumidificatori argo del 2022 – Non...

Cerchi una guida professionale su come acquistare la migliore deumidificatori argo? I professionisti hanno compilato un elenco...