HomeTop NewsUn corridore olimpico in tenuta da allenamento condivide un selfie in palestra...

Un corridore olimpico in tenuta da allenamento condivide un selfie in palestra dal Pre-Masters Italia

Il velocista australiano sta prendendo il sole nel Pre-Masters Italia in vista delle Olimpiadi di Parigi 2024. Masters, 29 anni, ha condiviso una foto di se stessa in posa in pista con Tori Lewis ed Ella Connolly, indossando pantaloncini viola e un reggiseno sportivo abbinato. Un’altra foto mostra Masters in posa per un selfie allo specchio in palestra indossando pantaloncini neri e un reggiseno sportivo. “Tornerò a casa in Italia 🇮🇹 la prossima settimana 🫶🏻”, ha sottotitolato il post. Ecco come mangia, si allena e recupera l’atleta.

Pre Master/Instagram

Nei giorni delle gare, Masters gusta una colazione nutriente ricca di carboidrati buoni, grassi sani e proteine. “Per colazione prenderò due uova sode e avocado su pane tostato integrale, oppure farina d’avena con frutti di bosco, miele e burro di arachidi”, ha detto. Iconico. “Quando corro, di solito mangio banane, noci miste, vere barrette proteiche o bustine di purea di frutta.”

Non ha mai saltato una routine pre-gara del Masters. “Non inizio mai una sessione senza un riscaldamento approfondito che includa tutti gli esercizi e gli allungamenti”, ha detto. Iconico. “Trovo molto importante preparare il mio corpo per la sessione per assicurarmi che sia pronto a dare il 110% per ogni ripetizione.”

Masters segue una routine aerobica incentrata sul recupero: prepara la cena e usa la sauna a casa la sera. “Ho una sauna a casa, e questa è una parte importante”, ha detto madre. “Cerco di farlo ogni giorno o ogni due giorni per 20 minuti prima di andare a letto. È uno strumento di recupero importante per il mio allenamento perché mi fa dormire meglio.”

READ  Bianchi dirige l'Ordine Figli e Figlie d'Italia negli Stati Uniti
Shutterstock

I maestri giurano sui regolari bagni di ghiaccio per il recupero e per un buon sonno. “Oltre ai miei vestiti settimanali per il recupero e ai bagni di ghiaccio, ho sempre fatto le cose di base che migliorano il mio processo di recupero, come l’assunzione di acqua, l’alimentazione e il sonno!” lei disse madre. “Il mio corpo è il mio motore e il cibo e l’acqua sono il mio carburante. Concentrandomi sull’alimentazione, sull’assunzione di acqua e sul sonno, aiuto il mio corpo a rifornirsi, recuperare e riparare per ogni sessione di allenamento.”

Il Maestro cerca di rimanere positivo durante tutta la sua formazione. “Ci sono sempre momenti in cui non mi sento al meglio e mi sento demotivato, tuttavia mi prendo sempre del tempo per ricordare a me stesso gli obiettivi e i sogni che voglio raggiungere e ricordare che nessun sogno è facile. Raggiungere quell’obiettivo è più vicino,” lei disse. Iconico. “Ho un grande allenatore e compagni di squadra che continuano a motivarmi settimana dopo settimana.”

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News