HomeentertainmentSul posto: Racing via Modena Ferrari

Sul posto: Racing via Modena Ferrari

Prima che esistesse Massimo Bottura, a Modena c'era un altro uomo e il suo nome era Enzo Ferrari. Il pilota automobilistico diventato imprenditore ha un nome immediatamente riconoscibile grazie all'azienda automobilistica da lui fondata e che ora sappiamo essere stata un enorme successo. Ma la prosperità non fu né immediata né costante per Enzo, e con questo periodo di tumulto nella vita dell'uomo arrivò il nuovo film. Ferrari Sentiti ansioso. I fatti si svolgono a Modena nel 1957. Ferrari È stato girato quasi interamente nella città del nord Italia e nei suoi dintorni.

Per analizzare l'Italia ai tempi di Enzo Ferrari – un vero uomo raramente lascia nel raggio di due isolati della città che contiene la sua chiesa, il suo appartamento e il suo barbiere nel tempo libero – abbiamo incontrato la scenografa Marija Djurkovich per parlare di bellezza , correndo tra pioppi e riconvertendo caseifici.

Enzo Ferrari (Adam Driver) si trova davanti ad una Ferrari marchiata Modena.

Lorenzo Sisti

Dove stavi lavorando a questo film?

Abbiamo vissuto, filmato, lavorato e tutto a Modena. [Director Michael Mann] Ha visitato la città diverse volte negli ultimi 20 anni, fotografando molti dei siti. Ferrari visse in questa piccola città del nord Italia e se ne andò. In effetti, raramente lasciava più di questa piccolissima porzione [of Modena] Il luogo dove viveva. L'onestà era molto, molto importante per Michael, non solo nell'ottenere siti storici. In termini di accesso all'intera città e di essere molto specifici riguardo ai suoi eventi in Italia, tutte quelle piccole città del nord Italia sono fantastiche, ci sono Ferrara, Verona, Bologna, Milano, tutte a breve distanza in auto. è molto facile.

In realtà, Condé Nast Traveller, Se vivi a Modena, ogni fine settimana puoi andare in un posto fantastico. Non che avessimo molti fine settimana in cui ci fossero bei posti dove andare. Tuttavia, hanno caratteristiche radicalmente diverse da ciascuna di queste città, e in nessun momento è possibile raggiungere Padova o Verona in un'ora e mezza di macchina circa. È completamente cambiato, l'architettura, il cibo, hanno tutti personalità diverse. Questo è il motivo per cui Michael desiderava stabilirsi specificatamente a Modena. Abbiamo vissuto tutti lì. Il mio appartamento in realtà era l'isolato più vicino alla casa della Ferrari che vedi nel film. Quindi, quando guardo il film, non solo ricordo di averlo girato, ma penso anche: “Ecco la strada per il mio Tesco locale!” Non mi sembra molto italiano.

READ  La mostra si concentra sulla convivenza dopo la pandemia
Graziella Fazio
Graziella Fazio
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News