HomeTechRullo Wahoo Smart Glide, ruote Reynolds in carbonio, Bibbia del costruttore di...

Rullo Wahoo Smart Glide, ruote Reynolds in carbonio, Bibbia del costruttore di ruote e scarpe da ghiaia Pas Normal x Fizik

Siamo giunti alla fine di un’altra settimana ricca di contenuti su BikeRadar, ma non temere: First Look Friday è qui per semplificare il tuo fine settimana.

Prima di dare un’occhiata ad alcuni degli ultimi equipaggiamenti arrivati ​​al quartier generale di BikeRadar, ricapitoliamo alcuni punti salienti della scorsa settimana.

Il redattore tecnico senior Tom Marvin ha condiviso la sua attesissima recensione dell’hub Classified Powershift. È un vero punto di svolta per le bici a motore 1x o un’altra soluzione alla ricerca di un problema? Lo lascerò a te, caro lettore.

Abbiamo dato un’occhiata al Cannondale Scalpel utilizzato da Lachlan Morton per completare il Tour Divide di 2.670 miglia in soli 12 giorni e mezzo.

Specialized ha anche rivelato la sua nuova bici da endurance Roubaix SL8, con sospensioni FutureShock aggiornate e un pacchetto di pneumatici migliorato.

Il redattore tecnico senior, Ashley Quinlan, ha avuto il piacere di partecipare a un evento di lancio piovoso in Portogallo (mentre il Regno Unito ha goduto finora del clima più soleggiato e caldo dell’anno) e ci ha fornito la sua prima recensione al volo del Versione S-Works.

Zwift ha rivelato la sua tabella di marcia per la prossima stagione. Oltre ad annunciare più eventi di gioco e l’espansione in Watopia, Zwift ha dettagliato gli aggiornamenti alla funzionalità Climb Portal e le modifiche al modo in cui vengono classificati i corridori di eSport.

Il vicedirettore, Jack Locke, ha riacceso il suo amore per i telai da slalom negli ultimi mesi, cosa che lo ha portato a pensare alle buone (e cattive) tendenze tecnologiche della mountain bike emerse dall’ultima volta che ha “strappato il decennio”.

Infine, Giant ha annunciato l’ultimo aggiornamento della sua bici da endurance. Detto per essere più leggero e più sportivo, evita notevolmente qualsiasi tecnologia aggiuntiva come sospensioni o assi.

Invece, Warren Rossiter, redattore tecnico senior di Bikeradar, afferma che sembra “puro paradiso per le bici da strada”.

Wahoo mossa da kicker

Il nuovo trainer intelligente Kickr Move di Wahoo consente il movimento in avanti e all’indietro lungo il suo asse centrale.
Simon von Bromley/I nostri media

È passato solo un anno da quando ha lanciato il suo apprezzato trainer intelligente premium, il Kickr V6, ma Wahoo è tornato con Kickr Move: un nuovo trainer all’avanguardia con un punto di forza unico.

READ  Microsoft Edge sta arrivando su Xbox, permettendoti di riprodurre in streaming i giochi Stadia

In termini di specifiche, il Kickr Move è quasi identico al Kickr V6, tranne che per un dettaglio chiave: ha un binario integrale, grazie al quale il volano e il sistema di trasmissione possono essere spostati avanti e indietro di otto pollici.

Wahoo afferma che questo fornisce un “enorme salto” in termini di comfort e realismo, imitando il movimento della tua bici che sperimenteresti guidando nel mondo reale.

Wahoo Kicker Move è un trainer intelligente

È un componente hardware grande e pesante.
Simon von Bromley/I nostri media

Tuttavia, quando ricevi un’azione Kickr, la prima cosa che probabilmente noterai è quanto è grande e pesante.

Ha portato il mio peso fino a 29,5 kg con una cassetta Shimano SunRace a 11 velocità, inclinazione a sgancio rapido da 130/135 mm e adattatori per mozzo inclusi.

Il Kickr Move viene fornito completamente assemblato all’interno della propria scatola di spedizione. Tutto quello che devi fare per configurarlo è estrarlo, assicurarti che siano collegati gli adattatori per mozzo corretti, montare e collegare la tua bici. molto semplice.

Rullo intelligente con cassetta Wahoo Kicker Move

Wahoo include una cassetta a 11 velocità compatibile con Shimano-HG.
Simon von Bromley/I nostri media

Come il Kickr V6 su cui si basa, il Wahoo Kickr Move ha una potenza massima di 2.200 watt, può simulare gradazioni di colore fino al 20% e ha una precisione dichiarata del misuratore di potenza di +/- 1%.

Utilizza inoltre lo stesso volano da 7,3 kg e modulo resistore elettromagnetico e offre connettività ANT+, Bluetooth e WiFi.

A £ 1.399,99 / $ 1.599,99 / € 1.599,99, il Wahoo Kickr Move costa £ 300 / $ 300 / € 300 in più rispetto al Kickr V6 (che è ancora disponibile).

Reynolds Black Label 46 Expert DB

Set di ruote Reynolds BL 46 Expert DB

La Reynolds BlackLabel 46 Expert DB è una nuova ruota all-in-one per la guida e le corse.
Simon von Bromley/I nostri media

Reynolds ha recentemente rinnovato la sua gamma di ruote per bici in carbonio di media profondità, con una nuova piattaforma da 46 mm con tre set di ruote.

Come suggerisce il nome, queste ruote utilizzano cerchi profondi 46 mm, con un profilo aggiornato nella galleria del vento e CFD, che secondo Reynolds è “estremamente versatile ma al tempo stesso il migliore della categoria in termini di aerodinamica”.

READ  Recensione di Microsoft Surface Laptop 4: Windows 10 come dovrebbe essere | Servizio Microsoft

Mentre negli ultimi anni molti marchi si sono rivolti a cerchi aerodinamici smussati a forma di U, Reynolds ha sviluppato una forma del cerchio notevolmente diversa.

Reynolds BL 46 Expert Edge

Il cerchio del BlackLabel 46 Expert è profondo 46 mm e largo 31 mm.
Simon von Bromley/I nostri media

Utilizza ancora un design ampio (larghezza esterna massima di 31 mm, larghezza interna di 21 mm), ma la cornice si assottiglia bruscamente verso un bordo più stretto sul letto dell’altoparlante. Reynolds afferma che i cerchi a collo d’oca sono ottimizzati per l’uso con copertoncino 28c o pneumatici da strada tubeless.

Il BlackLabel 46 Expert DB che abbiamo qui è un’opzione di fascia media. Questi cerchi presentano gli stessi cerchi delle ruote Pro abbinati a un mozzo più economico, con un angolo di innesto della ruota libera di 8 invece di 6 gradi.

L’opzione più economica della gamma, l’AR 46 DB, utilizza un cerchio con uno strato di carbonio più pesante e un mozzo più economico.

Assale posteriore Reynolds BL 46 Expert DB

I cerchi sono costruiti attorno a mozzi Reynolds/Ringlé Super Bubba X Road DB con 24 raggi Sapim CX-Ray anteriori e posteriori.
Simon von Bromley/I nostri media

Il set di ruote è progettato con 24 raggi Sapim CX-Ray anteriori e posteriori e il telaio con ruota libera può essere scambiato tra Shimano HG, SRAM XDR e Campagnolo N3W, per compatibilità con tutti i più recenti gruppi di bici da strada.

Il peso dichiarato delle ruote BlackLabel 46 Expert DB è di 1.430 grammi, sebbene il set di ruote pesasse 1.463 grammi con la barra tubeless installata sulla nostra bilancia.

Il costo è di £ 1.800 / $ 1.899,99 / € 1.930.

Jobst Brandt è una ruota di bicicletta

Ruota per bicicletta Jobst Brandt - ISBN 9781739126735

Se vuoi costruire le migliori ruote possibili, inizia con questo libro.
Jack Locke/I nostri media

Jobst Brandt ruota di bicicletta È considerato il libro di testo definitivo sulla scienza e l’artigianato della costruzione di ruote di bicicletta.

Pubblicato per la prima volta nel 1981, Isola Press ha pubblicato una nuova edizione facsimile del libro in concomitanza con il lancio di Biografia di Brandt.

Brandt era un ingegnere meccanico ed era famoso per la sua immensa conoscenza della tecnologia ciclistica, per la guida di biciclette potenti e per lo stile grezzo (Il resoconto di Tom Ritchie della sua relazione con Brandt Vale la pena leggerlo).

Ruota per bicicletta Jobst Brandt - ISBN 9781739126735

Il libro è ben illustrato, autorevole e franco.
Jack Locke/I nostri media

READ  Scienziati cinesi e americani hanno creato il primo materiale semiconduttore al mondo, il grafene, un risultato che potrebbe trasformare i chip dei computer

Il primo capitolo del libro spiega la teoria della progettazione delle ruote a raggi. Ci sono alcuni difetti e commenti obsoleti in questa sezione: ad esempio, i cerchi in carbonio e i freni a disco non vengono discussi a lungo.

Tuttavia, il corso sulla costruzione delle ruote è davvero il miglior libro introduttivo per il meccanico che desidera padroneggiare la sua arte.

Scarpa gravel in carbonio Pas Normal x Fizik Vento Ferox

Scarpa gravel in carbonio Pas Normal x Fizik Vento Ferox

La Pas Normal x Fizik Vento Ferox Carbon Gravel porta un nuovo sapore alla scarpa Fizik esistente.
Warren Rossiter/I nostri media

Il marchio di abbigliamento con sede a Copenaghen Pas Normal Studios crea abbigliamento tecnico da ciclismo con una filosofia di design minimalista e un focus sulle tendenze della moda attuali.

La sua ultima collaborazione la vede collaborare con il produttore di selle, scarpe e accessori Fizik, per creare una versione premium della scarpa da ciclismo Vento Ferox.

Come previsto, il design Pas Normal del Vento Ferox è più in linea con i principi del design danese. Combina una tomaia bianco latte con una grande striscia di velcro blu scuro che domina l’area dell’avampiede e un battistrada in gomma bianca su una suola blu scuro verniciata.

Scarpa gravel in carbonio Pas Normal x Fizik Vento Ferox

Una suola interamente in carbonio si nasconde sotto il battistrada bianco.
Warren Rossiter/I nostri media

Date le sue vivaci ambizioni, Fizik specifica la sua suola X1 Carbon, che ha un punteggio di rigidità di 10 su 10 (secondo l’indice interno arbitrario di Fizik).

La tomaia è realizzata in mesh intrecciato su uno strato rivestito in PU per proteggere i piedi dagli elementi. Oltre al già citato cinturino in velcro, Fizik presenta un quadrante Boa Li2 sulla parte anteriore per una facile regolazione della tensione del pizzo.

Scarpa gravel in carbonio Pas Normal x Fizik Vento Ferox

La scarpa utilizza un ampio cinturino in velcro e un quadrante BOA Li2 per le regolazioni della tensione.
Warren Rossiter/I nostri media

Sulla bilancia, il nostro paio di scarpe nella taglia EU45 pesava 734 g (367 g per scarpa).

Il Pas Normale

Riccardo Auriemma
Riccardo Auriemma
"Esperto di Internet. Fan della TV. Analista esasperatamente umile. Pioniere di Twitter impenitente. Fanatico del caffè freelance."
Must Read
Related News