HomesportNRL 2024, Cronulla Sharks vs Canberra Raiders, Round 4, resoconto della partita,...

NRL 2024, Cronulla Sharks vs Canberra Raiders, Round 4, resoconto della partita, momenti salienti della partita, infortuni, commenti degli allenatori, conferenze stampa

Gli Sharks si sono ripresi da un inizio lento per battere i Raiders 36-22 nello scontro della domenica di Pasqua al Points Pit Stadium.

Sotto 18-0 dopo 23 minuti, Cronulla ha riacquistato lo slancio per pareggiare nel primo tempo prima di prendere il controllo della partita nel secondo periodo, correndo in altre tre mete davanti a un pubblico tutto esaurito allo Shark Park.

Scendendo in campo senza molte delle sue stelle offensive, la profondità di Cronulla è emersa con Cam McInnes in testa e Kayal Iero che ha impressionato alla sua seconda apparizione nella massima serie a centrocampo.

Le due squadre si sono scambiate i falli nella fase iniziale, ma sono stati i Raiders ad aprire le marcature mentre James Schiller cercava di sfruttare al massimo la sua occasione con la maglia numero 2, battendo i difensori degli Sharks dopo un passaggio brillante di Matt Temeko.

Prova James Schiller

Il colpo di Cronulla ha dato ai Raiders la possibilità di estendere il loro vantaggio mentre Xavier Savage ha fatto tutto da solo, usando la sua velocità per sfruttare al massimo lo spazio aperto in fondo al pubblico.

Il mediano dei Raiders Jamal Fogarty è arrivato sul 40-20 al 23' dando alla sua squadra un'altra possibilità di attaccare la linea e il tallonatore Danny Levy ne ha approfittato, uscendo dalla metà campo fittizia per realizzare la sua terza meta della stagione. Fogarty si è convertito per il 18-0.

Gli Sharks hanno aperto il conto dopo soli quattro minuti quando il numero 8 Braydon Trindall ha diviso la difesa dei Raiders prima di tuffarsi da distanza ravvicinata per una meta cruciale al 27' di gioco.

READ  I costi di finanziamento dell’Eurozona sono stabili e i rendimenti italiani sono ai livelli più alti degli ultimi 11 anni

Prova Braydon Trindall

Cronulla si è rimesso in partita cinque minuti prima dell'intervallo, con Ronaldo Mulitalo che ha concluso con un movimento fluido sul lato sinistro per ridurre il deficit 18-12.

Con un mare di slancio alle spalle, gli Sharks hanno preso ulteriormente il comando al 37' quando Sione Katwa ha inseguito il cross di Blake Brailey prima di trovare Brailey in appoggio che è balzato lontano dai pali. Nicho Hynes si è convertito e all'intervallo era tutto in parità 18-18.

I punteggi sono rimasti in parità per 18 minuti nel secondo periodo, ma Cronulla ha preso il comando al 58esimo minuto quando Iero ha eseguito una brillante rimessa laterale di Trindall per tagliare il traguardo e segnare la sua prima meta NRL.

Solo quattro minuti dopo, gli Shrks presero un vantaggio di 12 punti quando Will Kennedy sparò un tiro oltre Mulitalo che infilò la palla nell'angolo sinistro.

Arriva il 72' e Schiller segna una doppietta concludendo con un brillante tiro di destro nell'angolo, ma Cronulla ha l'ultima parola quando Catoa crossa dritto alla sirena per festeggiare in grande stile la vittoria in rimonta.

Questo articolo contiene contenuti disponibili solo su NRL.com

Tiro della partita

  • L'attaccante dei Raiders Zac Hosking è stato inviato per una valutazione per un trauma cranico dopo un tentativo di contrasto su Cam McInnes e ha fallito il test dopo soli tre minuti dopo aver mostrato sintomi di categoria 1.
  • Il centro di Cronulla Kayal Iro ha fatto bene nella posizione con pause di contrasto e 144 metri di corsa sulla sua meta nel secondo tempo.
  • L'attaccante dei Raiders Corey Horsburgh ha avuto una serata mista nella sua prima partita della stagione con due falli compensati da 31 contrasti e 9 valide.
  • L'attaccante di Cronulla Jack Williams è stato grandioso dalla panchina per gli Sharks con un record di squadra di 176 metri e 26 contrasti in una prestazione di 46 minuti.
READ  Le 10 kryptonite new york del 2024: Scopri le Migliori Opzioni

Un pollice perfetto da Heinz

  • Jordan Rapana ha realizzato la sua 200esima presenza nella NRL in modo tipicamente energico, correndo per 140 metri e rompendo quattro contrasti.
  • Gli Sharks hanno commesso 14 falli mentre i Raiders ne hanno commessi 12.
  • Gli Sharks hanno vinto sei delle ultime otto partite al PointsBet Stadium.
  • L'ala degli Sharks Ronaldo Mulitalo ha segnato 16 mete nelle ultime 12 partite al PointsBet Stadium dopo una doppietta nel quarto round.

Giocare il gioco

Kayal Iro ha avuto un assaggio della NRL nel 2022 e da allora ha fame. Alla sua seconda occasione in prima fila, domenica sera il nazionale delle Isole Cook si è fatto valere quando contava, mettendo in mostra la sua velocità e il suo gioco di gambe per sbloccare la situazione con poco più di 20 minuti da giocare.

Prova Kyal Aero

Cos'hanno detto

“Eravamo colpevoli di essere il peggior nemico di noi stessi e mai più nelle prime fasi. Non puoi giocare contro un avversario come Canberra e non rispettarlo e questo dipende da noi. Dobbiamo essere più forti di così”. “Ma mi piace che abbiamo fatto qualcosa al riguardo. Dopo quella fase iniziale, non credo che ci fosse un artista che lo stesse facendo, ma poi la situazione è cambiata e tutti hanno iniziato a farlo, soprattutto lui (Cam McInnes )” Penso che tutti abbiano visto quella performance che è andata avanti per 80 minuti.” -L'allenatore degli squali Craig Fitzgibbon.

Squali: round 4

“Penso che probabilmente abbiamo giocato circa 12 o 14 minuti di buon calcio e, a parte questo, eravamo imbarazzati, è stato terribile. Abbiamo lavorato molto duramente durante la bassa stagione e abbiamo cambiato molte cose”. “Abitudini reali che si sono insinuate lì stasera ed è ciò con cui devo confrontarmi ora e riprenderci da noi. Abbiamo iniziato la stagione molto bene ed è stato triste. Non dimenticheremo velocemente quella notte, è stata brutta”. “Verrà affrontato.” – L'allenatore dei Raiders Ricky Stewart

READ  I gol più importanti della partita del Tottenham contro il Bournemouth, resoconto della partita, Ange Postecoglou, contratto di James Madison, il gol

Raiders: quarto round

Cosa poi

Gli Sharks si salutano nel quinto round prima di incontrare i Rabbitohs il 13 aprile in una partita di sabato sera all'Accor Stadium. I Raiders tornano a casa per ospitare i Giants domenica pomeriggio.

Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News