SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Notizie sulla Brexit: gli stranieri britannici devono far fronte a una massiccia imposta sul patrimonio sotto nuove regole | Mondo | notizia

Secondo la normativa fiscale italiana, i residenti sono tenuti a pagare una tassa annuale dello 0,76% sul valore della proprietà straniera. La Commissione tributaria italiana aveva precedentemente calcolato queste fatture utilizzando il vecchio sistema fiscale del consiglio del Regno Unito, utilizzando valutazioni immobiliari dall’inizio degli anni ’90. Ma da quando ha lasciato l’UE, l’imposta annuale sul patrimonio si basa ora sul valore di mercato moderno delle attività.

Ciò significa che le persone dovranno pagare migliaia o decine di migliaia di sterline per beni che sono aumentati di valore negli ultimi 30 anni.

Alesia Paletto di Withers, una società di consulenza, ha dichiarato al Telegraph: “Queste regole sono in vigore da molti anni, ma stanno cambiando perché la Gran Bretagna non fa più parte dell’UE.

“Speriamo che ci possa essere qualche sollievo perché colpisce molte persone, ma ora sta accadendo, quindi le persone dovranno guardare questo posto”.

In alcune delle aree più ricche della Gran Bretagna, tra cui Kensington e Chelsea a Londra, beni per un valore di oltre 3 milioni di dollari sono di proprietà della banda G.

Nel 1991 erano valutati in media 24.240.000.

Ciò significa che la fattura annuale dell’imposta sul patrimonio potrebbe essere più di 20.000 secondo le nuove regole.

L’Italia iniziò ad attirare il popolo britannico ad acquistare proprietà nel Mediterraneo, rendendosi conto che ciò avrebbe incentivato gli investimenti e l’economia.

Alcuni progetti offrono l’opportunità di acquistare immobili che necessitano di rinnovo a partire da 1 € (86b).

Per saperne di più: l’unità dell’UE va in frantumi: la Germania nomina la Francia come “ ad alto rischio ”

READ  Amici di lunga data uniscono le forze per aprire un nuovo ristorante italo-americano a Duson | Calient

Queste sono persone che viaggiano da un paese all’altro a fini fiscali.

L’Italia ha alcune nuove leggi per evitare di tassare la ricchezza globale.

Ciò include la scelta di pagare una tassa forfettaria di 000 100.000 all’anno per un massimo di 15 anni.

McDermott Will e Simon Goldring di Emery hanno avvertito che quelli nel Regno Unito stavano facendo proprio questo.

Gli stranieri britannici che detengono la proprietà della casa verranno catturati.

Goldring ha dichiarato: “Ciò fornirà un’opportunità di ‘uscita’ per un cambiamento nel modo in cui viene calcolata l’imposta sul patrimonio immobiliare.

“Ma solo per i veri ricchi questa sarà un’opzione praticabile”.