Non stai utilizzando la torcia Pixel alla massima luminosità

A differenza di altri smartphone di aziende come Apple e Samsung, Google non ti consente di controllare l’intensità della torcia sul tuo Pixel. Anche se in alcuni casi questo può significare che la fiamma è un po’ più luminosa di quanto potresti desiderare, almeno è sempre il più luminosa possibile, giusto? errore.

A quanto pare, non solo Google ti mantiene a un livello di luminosità per la tua torcia Pixel, ma la regolazione della luminosità non è nemmeno massima per il LED. Non è nemmeno il 90%, l’80% o il 70%. In effetti, è il 50% –metà La sua potenziale luminosità. Se hai difficoltà a trovare qualcosa al buio con il tuo telefono pixel7 O Pixel 8Questo potrebbe essere il motivo.

L’utente Reddit Adnaks ha notato il problema Ne ho parlato su r/GooglePixel domenica. Fortunatamente, hanno una soluzione: se utilizzi una comoda app per torcia di terze parti, puoi regolare manualmente l’intensità della torcia, compresi i gradi superiori al 50%. La raccomandazione di Adnaks è Torcia tiramisùun’app torcia che devi scaricare sul tuo telefono Pixel, tuttavia Lo dice la polizia di Android Anche altre app per torce sul Play Store dovrebbero funzionare.

Qualunque app tu scelga, avviala e controlla l’intensità della luce della tua torcia. Se funziona al di fuori delle impostazioni predefinite del tuo Pixel, dovrebbe essere al 50% o altrettanto luminoso come è sempre stata la tua torcia Pixel. Aumenta semplicemente l’intensità se hai bisogno di quella luminosità extra per trovare ciò che cerchi al buio.

Non è chiaro il motivo per cui Pixel su tutti i telefoni non ti consente di regolare la luminosità o di impostarla al 50%. Google probabilmente pensa che danneggerai il tuo LED o il tuo telefono se lo mantieni al 100% per troppo tempo, ma poiché molti altri dispositivi non hanno questa restrizione, sembra un po’ sciocco. Apple però impone la limitazione opposta: la torcia del tuo iPhone può essere meno luminosa rispetto alle impostazioni più basse di iOS, ma hai bisogno di una scorciatoia per trarne vantaggio.

READ  Beyerdynamic presenta i suoi primi auricolari ANC wireless con archetto da collo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto