Il Partito conservatore britannico perde più di 400 seggi alle elezioni locali, con il sindaco di Londra Sadiq Khan che vince uno storico terzo mandato

Il Partito conservatore britannico ha subito una schiacciante sconfitta alle elezioni locali, perdendo più di 400 seggi e non riuscendo a impedire al sindaco di Londra Sadiq Khan di vincere uno storico terzo mandato.

Sebbene ampiamente attesi, i risultati rappresentano comunque un colpo devastante per le prospettive del partito del primo ministro Rishi Sunak in vista delle prossime elezioni generali e faranno ben poco per placare i ribelli Tory che hanno preso in considerazione l’idea di spodestare il loro leader.

Il Partito conservatore ha perso diversi consigli importanti, tra cui Milton Keynes e Nuneaton, mentre i laburisti sono riusciti a ottenere fino a 204 seggi nel consiglio nonostante le forti oscillazioni dal partito al governo.

Anche i partiti più piccoli, i Liberal Democratici e i Verdi, hanno beneficiato dell’ostilità nei confronti dei conservatori, con i primi che hanno ottenuto più di 90 seggi e controllavano il Tunbridge Wells Council, mentre i secondi hanno ottenuto più di 60 seggi.

Nonostante abbia condotto una feroce campagna in un contesto di lotte intestine tra i conservatori, Reform UK è riuscito a ottenere solo due seggi nel consiglio, suggerendo che le sue speranze di spodestare alcuni parlamentari governativi alle elezioni potrebbero rivelarsi difficili.

Nonostante questa sconfitta, domenica i conservatori hanno voluto sottolineare la vittoria nella corsa a sindaco di Tees Valley, una roccaforte chiave dei conservatori, mentre Sunak si è precipitato a celebrare la vittoria.

Pur riconoscendo che i risultati sono stati “deludenti”, il Primo Ministro ha affermato che i laburisti “davano per scontato che la Tees Valley sarebbe tornata nelle loro mani, ma non è stato così”, cercando di trasformare la vittoria in un avvertimento sulla capacità dei conservatori di impiccarsi. nonostante le oscillazioni contro il partito.

READ  I pubblici ministeri statunitensi sono disposti a ritardare il processo penale messo a tacere da Trump | Novità su Donald Trump

“Quando arriveranno le elezioni generali, anche gli elettori resteranno con noi, perché non vogliono essere presi sul serio”, ha detto.

Tuttavia, il leader laburista Sir Keir Starmer si è mostrato provocatorio elogiando i risultati del suo partito, dichiarando che Sunak dovrebbe “fare posto” alla formazione di un nuovo governo alle prossime elezioni.

Ha aggiunto: “La gente è stanca del governo fallito”.

Oltre ai risultati desolanti, i conservatori hanno fallito anche nel loro tentativo di spodestare il sindaco di Londra Sadiq Khan, che ora ricoprirà uno storico terzo mandato consecutivo.

La candidata conservatrice Susan Hall è stata criticata durante la sua campagna elettorale e non è stata in grado di trarre vantaggio dai timori che il sostegno dei laburisti a Israele sarebbe costato a Khan nelle zone a maggioranza musulmana della città.

Nel suo discorso di vittoria, il schietto sindaco di Londra si è detto orgoglioso di aver superato la “costante campagna di negatività” della signora Hall.

“È l’onore della mia vita servire la città che amo”, ha detto Khan “mi sento molto umiliato in questo momento”.

“Sono stati mesi difficili. Abbiamo affrontato una campagna di implacabile negatività. Sono orgoglioso di aver risposto alle preoccupazioni con i fatti.

“È un vero onore essere rieletto per un terzo mandato e aumentare il margine di vittoria. Oggi non si tratta di fare la storia ma di dare forma al nostro futuro”.

Per un’ulteriore riflessione, Khan ha aggiunto che era giunto il momento per Sunak di indire le elezioni generali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto