SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Mercati live, mercoledì 5 maggio 2021

I guadagni del più grande battitore del mercato azionario hanno spinto l’ASX200 sopra i 7.100 punti solo per il dodicesimo ciclo nella storia, ed è tornato entro l’1,1% del massimo record lo scorso anno.

Una solida sessione di società blue-chip BHP, Rio Tinto, Commonwealth Bank, Biotech CSL e il gigante delle telecomunicazioni Telstra ha inviato la borsa locale a un nuovo massimo di 14 mesi di 7.122,0 prima che il tardo dissolvenza tolse il calore dal mercato.

L’indice ASX200 ha comunque chiuso la sessione di mercoledì in rialzo dello 0,4% a 7.095,8, il suo miglior risultato dal 21 febbraio dello scorso anno.

È stata la terza sessione di mercato consecutiva di guadagni e un quinto massimo negli ultimi sei giorni di negoziazione, con forti profitti statunitensi, migliori prospettive economiche e la promessa di tassi di interesse più bassi che mantengono alta la fiducia degli investitori.

Tutti gli occhi erano puntati sulle azioni delle banche locali, anche se non necessariamente per le giuste ragioni.
Le azioni di ANZ sono scese del 3,2% a $ 27,90 anche dopo che Big Four è diventata l’ultima banca ad aumentare i dividendi.

ANZ ha annunciato un dividendo provvisorio completamente lucido di 70 centesimi per azione dopo aver pubblicato un dividendo di $ 2,99 miliardi, ma le persistenti preoccupazioni sulla base dei costi della società hanno drasticamente ammorbidito il prezzo delle sue azioni.

Altrove, Westpac è scivolato dello 0,1% per chiudere a $ 25,96 dopo che il cane da guardia dell’azienda lo ha accusato di insider trading e comportamento irragionevole riguardo alla privatizzazione della compagnia energetica Ausgrid cinque anni fa.
Il settore finanziario stava ancora terminando la sua avanzata grazie al guadagno del Commonwealth Bank del 2,5% a $ 92,72, mentre NAB ha aggiunto lo 0,4% a $ 27,37.

READ  La Costa d'Avorio fa una "grande" scoperta di petrolio

Gary Glover, chief client advisor di Novus Capital, ha detto che una sessione caratterizzata da ottime performance sia per il settore minerario che per quello finanziario probabilmente finirà bene.

“Non li abbiamo girati entrambi lo stesso giorno di recente, il che è decisamente positivo per il nostro mercato”, ha detto Glover.

Ha notato che il rally di mercoledì è stato in qualche modo sorprendente data la debolezza notturna nei mercati statunitensi.

Le azioni tecnologiche statunitensi hanno pesato in ribasso su Wall Street dopo che il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen ha sollevato le preoccupazioni degli investitori osservando che i tassi di interesse potrebbero dover aumentare per evitare che l’economia si surriscaldi.

Geoffrey Haley di OANDA ha detto che la sig.ra Yellen ha formulato questo affermando che la spesa pubblica aggiuntiva è piccola rispetto alle dimensioni dell’economia.

“La flessione è continuata nel corso della giornata, poiché Yellen ha detto che l’aumento dei tassi non era qualcosa che si aspettava o si aspettava, ma il danno è stato fatto”, ha detto Haley.

Anche i titoli tecnologici nazionali sono stati deboli, con Afterpay che ha perso un altro 3,5% chiudendo al minimo in un mese a $ 106,96.

L’eccezione è stata la società di mappatura aerea Nearmap, che è balzata del 14,6% dopo un forte aggiornamento degli scambi prima di sospendere gli scambi per affrontare un problema legale.