SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Mercati dal vivo, lunedì 12 luglio 2021

Moody’s Analytics ha inviato una raffica di avvertimenti agli investitori avvertendo che l’attuale ceppo delta di COVID-19 che sta attraversando l’Asia sta causando gravi problemi per la ripresa economica e i paesi meno immunizzati sono stati tra i più colpiti.

In tutta la regione Asia-Pacifico oggi, il Nikkei è aumentato del 2,3%, l’Hang Seng è aumentato dello 0,5% e il CSI 300 è cresciuto dell’1,6%.

Il presidente indonesiano Joko Widodo ha finalmente imposto un blocco a livello nazionale (tranne a Giava e Bali) mentre i casi di coronavirus continuano a raggiungere il picco. a lui attribuito:Bloomberg

L’Indonesia sta attualmente affrontando il peggior focolaio con 34.000 nuovi casi mercoledì scorso.

“La situazione è critica per l’economia poiché i pazienti COVID-19 sopraffanno il sistema sanitario e mancano di risorse compreso l’ossigeno”, ha scritto Moody’s Analytics in una nota ai clienti.

“Il peggio deve ancora venire per l’economia indonesiana. Il governo solo di recente ha ampliato le sue restrizioni sul virus in tutto il paese. Il governo era riluttante a farlo in precedenza poiché la domanda interna è stata colpita, ma la situazione ha imposto la mano del presidente Joko. Widodo.”

Moody’s Analytics ha anche indicato che la principale preoccupazione della banca centrale indonesiana sarà la stabilità della valuta locale perché circa il 40% delle obbligazioni indonesiane è di proprietà di stranieri.

Nel frattempo, Corea del Sud, Vietnam, Giappone e, naturalmente, Australia, sono stati costretti a imporre nuove restrizioni nonostante il danno economico.

Lo stato di emergenza in Giappone continuerà durante i Giochi Olimpici di Tokyo, che dovrebbero iniziare il 23 luglio.

“Questo danneggerà le industrie dell’ospitalità già al collasso, che speravano in un passaggio dalle Olimpiadi”, ha aggiunto Moody’s.

READ  Maserati Levante Hybrid 2021 svelata

“I casi di Covid-19 in Vietnam sono attualmente i peggiori di sempre e il blocco a Ho Chi Minh City è iniziato questa settimana, mentre una potente quarta ondata ha colpito la Corea del Sud”.

Il tema che unisce queste economie alle prese con la rinascita di COVID-19 e il rinnovato distanziamento sociale è la lentezza dei programmi di vaccinazione locali. Tutte queste economie sono lontane dalla resilienza del gregge, il che le rende vulnerabili alle continue chiusure che stanno mettendo sotto pressione la domanda interna e una più ampia ripresa, una situazione che potrebbe persistere fino alla seconda metà del 2021».