HomeTechLa casa d'aste australiana consente pagamenti in criptovaluta per Hotrod Holdens e...

La casa d’aste australiana consente pagamenti in criptovaluta per Hotrod Holdens e altro

Gli australiani desiderosi di mettere le mani sul “Santo Graal” di Holdens – o qualcosa di più moderno come Tesla – possono ora farlo incassando alcuni dei loro bitcoin.

La casa d’aste locale Lloyds è stata la prima ad accettarlo in Australia Criptovaluta Pagamenti per articoli, che includono di tutto, da un A9X Holden Torana a un tostapane.

Lloyds accetterà pagamenti utilizzando Bitcoin, Ethereum e la maggior parte delle altre monete popolari, mentre il venditore sarà pagato in dollari australiani.

L’originale A9X Holden Torana potrebbe battere questi record quando verrà battuto questo fine settimana. (Lloyd)

Il COO Lee Hammes ha affermato che l’accettazione dell’opzione di pagamento è stata quasi istantanea per gli investitori esperti di criptovaluta che desiderano acquistare alcuni dei giocattoli dei ragazzi.

“Entro poche ore dall’introduzione delle criptovalute come opzione di pagamento, la roulotte su misura da $ 100.000 è stata pagata interamente in criptovalute. Da allora, abbiamo avuto un enorme interesse per le imminenti aste di auto d’epoca e macchine movimento terra”, ha affermato Hammes. .

“Abbiamo visto persone che lo usano come un modo per sbarazzarsi delle criptovalute e tornare a risorse reali.

“Con i prezzi che scendono, le persone stanno togliendo alcuni profitti dal tavolo e trasformandolo in qualcosa come un’auto classica o un bulldozer e lo fanno funzionare”.

L’originale Holden HDT “Blue Meanie” avrà un prezzo che stupirà molti. (Lloyd)

Quando si tratta di auto d’epoca, Lloyds ha lo scaffale più alto delle muscle car australiane.

In un’asta che si concluderà questo fine settimana, venderanno probabilmente un A9X Torana con 475 chilometri per una somma a sette cifre, scaricando anche l’originale HDT Holden “Blue Meanie” che attualmente è valutato a $ 360.000.

Il valore di questo Toyota Land Cruiser degli anni ’70 stava aumentando molto rapidamente. (Lloyd)

Il signor Hames ha assicurato agli acquirenti che pagare con la criptovaluta è facile come inserire un numero di carta di credito.

“Essendo una delle case d’asta più affidabili d’Australia, abbiamo ritenuto molto importante mettere in atto tutti i protocolli e le procedure corretti”, ha affermato Hammes.

“Ora che abbiamo investito nei nostri sistemi IT, per rendere i pagamenti facili come usare una Visa o una Mastercard, siamo stupiti di quante mamme e papà ordinari abbiano tante criptovalute da spendere”.

La muscle car australiana “Holy Graal” batte i record

Stai pensando di acquistare un’auto da collezione con criptovaluta? Vogliamo sentire da voi. Inviare un’e-mail al corrispondente Stuart Marsh a [email protected].

Le informazioni fornite su questo sito Web sono solo di natura generale e non costituiscono una consulenza finanziaria personale. Le informazioni sono state preparate senza tenere conto dei tuoi obiettivi personali, della tua situazione finanziaria o delle tue esigenze. Prima di agire su qualsiasi informazione su questo sito Web, dovresti considerare l’adeguatezza delle informazioni dati i tuoi obiettivi, la situazione finanziaria e le esigenze.

Riccardo Auriemma
Riccardo Auriemma
"Esperto di Internet. Fan della TV. Analista esasperatamente umile. Pioniere di Twitter impenitente. Fanatico del caffè freelance."
Must Read
Related News