HomeTechLa BMW M2 del 2024 diventa più grugnita

La BMW M2 del 2024 diventa più grugnita

Fino a 15 kW/50 Nm sono stati aggiunti alla coupé più piccola della BMW per il nuovo anno modello

2024 BMW La gamma Serie 2 Coupé è stata aggiornata per il nuovo anno e la grande novità è un aumento di 15 kW/50 Nm di potenza per l’auto di punta. BMW M2.

La BMW M2 Coupé del 2024 arriverà in Australia alla fine di quest’anno o all’inizio del prossimo anno e ora eroga 353 kW/600 Nm con il cambio automatico (a otto velocità) o 353 kW/550 Nm se equipaggiata con un cambio a sei velocità opzionale Manuale.

La potenza di fuoco extra del motore a sei cilindri da 3,0 litri biturbo fa sì che entrambe le versioni della nuova M2 riducano di 0,1 secondi l’accelerazione da 0 a 100 km/h, con il cambio manuale che ora ferma il cronometro in 4,2 secondi e quello automatico in 4,0 secondi. piatto, mentre il tempo di accelerazione da 0 a 200 km/h è stato ridotto di 0,6 secondi – ora rispettivamente 13,6 e 12,7 secondi.

La velocità massima rimane fissa a 250 km/h per entrambi i modelli M2, ma può essere aumentata a 285 km/h tramite il pacchetto M Driver’s opzionale.

Sfruttare al meglio il nuovo grugnito è una nuova e più precisa calibrazione dell’acceleratore in tutte le modalità di guida, che secondo BMW produce risposte più rapide sia dal motore che dalla trasmissione automatica e rende la M2 più coinvolgente e divertente da guidare.

Non sono state apportate modifiche importanti al telaio o alle impostazioni delle sospensioni, il che significa che puoi aspettarti le stesse dinamiche di prima, ma sono state apportate piccole modifiche al design esterno e interno.

READ  Il popolare gioco Xbox è diventato multipiattaforma

All’esterno troverai una gamma ampliata di colori di vernice e alcune nuove opzioni di cerchi in lega prese dal catalogo M3 e M4, mentre gli aggiornamenti interni sono caratterizzati da un nuovo volante a fondo piatto, nonché da nuove grafiche, display e funzioni del veicolo. Il quadro strumenti digitale e il sistema di infotainment, che ora esegue l’ultimo sistema operativo BMW 8.5.

Modifiche simili sono state apportate alle varianti standard della Serie 2, che ricevono lo stesso aggiornamento tecnologico multimediale, una tavolozza di colori ampliata e nuovi design dei cerchi, ma le varianti non M segnano anche alcune modifiche esterne tra cui la cornice cromata della griglia, minigonne laterali in tinta con la carrozzeria e un grembiule posteriore nero e un diffusore posteriore.

Non sono state apportate modifiche né ai motori a quattro né a sei cilindri della BMW Serie 2, che in Australia include un motore a benzina da 190 kW/400 Nm 230i coupé e 285 kW/500 Nm M240i Coupé (I modelli entry-level 220i e 220d non sono venduti qui.)

I prezzi locali, le specifiche e i tempi di rilascio per la rinnovata gamma Serie 2 Coupé non sono stati ancora confermati da BMW Australia, tuttavia, alcuni piccoli aumenti di prezzo saranno la norma data la forma recente del marchio tedesco e le condizioni generali del mercato.

Il nostro team di esperti revisori di auto e giornalisti indipendentiIncontrare la squadra
Riccardo Auriemma
Riccardo Auriemma
"Esperto di Internet. Fan della TV. Analista esasperatamente umile. Pioniere di Twitter impenitente. Fanatico del caffè freelance."
Must Read
Related News