HomeTop NewsITA vs ALB, anteprima Euro 2024: l'Italia campione in carica cerca un...

ITA vs ALB, anteprima Euro 2024: l’Italia campione in carica cerca un inizio positivo, l’Albania è sconvolta

I campioni in carica dell’Italia dovrebbero iniziare sabato la loro campagna a Euro 2024 contro l’Albania in modo simile all’ultimo torneo, ma i loro avversari vedranno la partita come l’occasione perfetta per fare notizia.

Nel 2021, l’Italia ha aperto gli Europei con una partita contro la Turchia, che molti hanno ritenuto essere il cavallo oscuro del torneo, ma l’Italia è uscita con una forte vittoria per 3-0, vincendo tutte e tre le partite e classificandosi prima nel proprio girone.

Con Spagna e Croazia ancora da inserire nel Gruppo B, l’Italia non si aspetta che sia così facile questa volta ed è una partita che dovrebbe conquistare tutti e tre i punti.

L’Albania può essere vista come il capro espiatorio del girone, ma non avendo nulla da perdere, potrebbe causare un ribaltamento ove possibile, e quale occasione migliore se non quella di sorprendere l’Italia nella prima partita.

L’Italia, come tre anni fa, arriva agli Europei senza il peso dell’etichetta di favorita, e anche se una vittoria sull’Albania non cambierà necessariamente le menti delle persone, darà loro la fiducia di cui hanno bisogno per le sfide future.

Con 10 convocati dell’Albania che giocano in Italia, la squadra di Luciano Spalletti si trova ad affrontare una squadra con tanti volti noti e che ha un allenatore.

Roberto Mancini era uno degli assistenti di Silvinho quando allenava l’Inter, e il brasiliano, come molti nella rosa albanese, parla italiano, quindi non ci saranno molti segreti dentro e fuori dal campo.

Leggi di più | Euro 2024: le migliori debuttanti da tenere d’occhio agli Europei

L’Italia sta ancora sudando per la forma fisica del centrocampista chiave Niccolò Parella, e l’Inter potrebbe essere fatto riposare da Spalletti, ma David Fratessi è tornato ad allenarsi regolarmente piuttosto che rischiare la sua assenza per le partite successive.

READ  Lettera dall'Italia | Nazione

Con l’Italia ancora una volta alle prese con un marcatore, Gianluca Scamacca sembra destinato a essere il giocatore incaricato di trovare la rete, e contro l’Albania se la vedrà con il suo omologo dell’Atalanta Berat Djimcity.

La coppia ha aiutato l’Atalanta a vincere il suo primo trofeo europeo nella finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen qualche settimana fa, ma questa volta si ritrovano rivali in Europa.

Schamacca ha segnato solo una volta con la maglia dell’Italia in 16 partite e l’Italia dovrà abbattere l’ostinata difesa albanese che ha subito solo quattro gol nelle qualificazioni se vuole iniziare a vincere.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News