HomeWorldIl mio amico è così pigro che gli faccio causa

Il mio amico è così pigro che gli faccio causa



Una donna in Nuova Zelanda ha tentato di denunciare il suo fidanzato dopo che questi non era riuscito ad accompagnarla all’aeroporto come concordato, facendole perdere un volo e un concerto.

La donna, il cui nome non era menzionato nella sentenza del tribunale delle controversie, aveva chiesto al suo compagno da sei anni di accompagnarla nel suo viaggio, ma lui non è mai arrivato. Cose È stato segnalato.

Ha perso l’aereo ed è dovuta partire il giorno successivo.

Una donna in Nuova Zelanda ha provato a denunciare il suo ragazzo dopo che non era riuscito ad accompagnarla all’aeroporto, facendole perdere un volo e un concerto (foto d’archivio)

La coppia ha anche concordato che lui si sarebbe preso cura dei suoi cani mentre lei era via, ma non lo ha fatto.

La donna ha portato l’uomo in tribunale sostenendo che il loro accordo per essere trasportato all’aeroporto era un contratto legalmente vincolante.

Sperava di rimborsare il costo del viaggio il giorno successivo, nonché il costo per mettere i suoi cani nel canile.

La sentenza del tribunale Chrisia Coy ha respinto le affermazioni della donna, affermando: “Partner, amici e colleghi stipulano accordi sociali, ma è improbabile che vengano implementati legalmente a meno che entrambe le parti non intraprendano alcuna azione che dimostri l’intenzione di mantenere le loro promesse”.

“Quando gli amici non mantengono le loro promesse, l’altra persona può subire conseguenze finanziarie ma potrebbe non essere risarcita per tale perdita”.

La coppia non sta più insieme.

READ  La polizia antisommossa scaccia i manifestanti dal progetto di legge sugli "agenti stranieri" - DW - 16.04.2024
Italo D'Amore
Italo D'Amore
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News