SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il comico Sami Ji canta la canzone “I Can’t Call Australia Home” in risposta al divieto di viaggio imposto dal governo

Un comico ha ricreato un’iconica melodia australiana per sferrare un duro colpo al governo federale e al suo divieto di viaggio per i cittadini all’estero.

Il comico Sammy J, che lavora per la ABC, ha interpretato il classico di Peter Allen Chiamo ancora casa Australia Per spiegare la dura realtà che molti australiani devono affrontare.

Sami J. ha riscritto il testo e ha rinominato la canzone, Non posso chiamare casa Australia.

“Sono andato in città che chiudono sempre, da Parigi ad Auckland e la città vecchia di Londra, e ora sono bloccato fuori e la mia possibilità è svanita, non posso chiamare l’Australia”, ha cantato al piano, in una canzone parafrasata.

“Mi sono trasferito nel Regno Unito nel 2019 e ora passo le mie giornate ad aggiornare il mio schermo … Ho provato a prenotare un volo, ma tutti i voli sono fatti e non posso chiamare l’Australia a casa.”

Sami Ji ha anche menzionato l’enorme numero di celebrità e tennisti che sono arrivati ​​in Australia.

“Tutti i tennisti che viaggiano per il mondo sono messi in quarantena in una suite di lusso … Mentre spero di tornare, sta guadagnando $ 10.000 per assicurarsi il mio posto.

“Beh, ho visto Zac Efron a Byron Bay, mi è passato accanto e ha borbottato in una giornata critica, perché sapeva che quello che sapevamo non era buono, quindi come fa a chiamare casa l’Australia?”

Nella canzone, Sammy J ha anche parlato del divieto di viaggio in India, Che ha impedito per due settimane a qualsiasi cittadino australiano di tentare di tornare a casa dal Paese devastato dal coronavirus.

Il primo ministro Scott Morrison ha confermato oggi che il divieto, che prevedeva sanzioni tra cui una multa di $ 66.000 o cinque anni di carcere, scadrà il 15 maggio.

READ  I locali di musica dal vivo ricevono 24 milioni di dollari per rimanere aperti durante la pandemia

“Il mio compagno è australiano di origine indiana, sua madre è morta la scorsa settimana, quindi è andato a Mumbai, e sembra un po ‘duro, come faceva a sapere che sarebbe stato imprigionato per aver tentato di tornare a casa”, canta Sami J.

“È così allora. I nostri cittadini sono abbandonati in un luogo pericoloso e mentre lottano per adattarsi, spero che non si tratti del colore dei loro volti.

“E un giorno saremo di nuovo tutti insieme, quando condivideremo una prigione su un freddo pavimento di cemento, ma anche allora sono bloccati e mi sento solo, perché non posso chiamare casa l’Australia”.

Il signor Morrison ha detto oggi che l’ordine di biosicurezza contro gli australiani che cercano di lasciare l’India è stato “Funziona esattamente come doveva. “

T.Il cappello rimarrà in posizione invariato fino al 15 maggio “, ha detto ai giornalisti da Hunter Valley, NSW.

“Il Comitato per la sicurezza nazionale nel Consiglio dei ministri ha confermato che a quel punto svolgerà la sua missione, e di conseguenza non vediamo la necessità di estenderla oltre quella data”.