Il ceppo Delta supera i traccianti di contatto nel NSW

Sabato gli acquirenti camminano per George Street a Liverpool.

Sabato gli acquirenti camminano per George Street a Liverpool.a lui attribuito:Sam Moi

Le autorità sanitarie hanno anche rivelato che su 47 pazienti affetti da COVID-19 negli ospedali statali, 37 non hanno ricevuto una singola dose del vaccino.

Caricamento in corso

“Non c’è nessuno che abbia ricevuto due dosi in ospedale, e questo è un messaggio chiave con la variante delta”, ha affermato il dott. Kerry Chant, direttore sanitario. “Per favore, vai a farti vaccinare. Se hai accesso secondo il controllo di idoneità, fissa subito quell’appuntamento. “

Cinque persone in ospedale che sono state completamente vaccinate sono residenti nell’hospice di SummitCare, che sono in ospedale per precauzione. Solo quattro persone in ospedale hanno ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca e una dose del vaccino Pfizer.

Il numero totale di persone nel reparto di terapia intensiva è ora di 16, incluso un adolescente. Il dottor Chant ha affermato che le persone sono ricoverate in ospedale senza altri problemi di salute di base.

Attualmente ci sono più di 350 membri del personale nel team di tracciamento dei contatti del NSW Central, oltre a quelli delle unità di sanità pubblica in tutto lo stato. La squadra è più che raddoppiata dal maggio dello scorso anno.

È imperativo che le persone vengano testate non appena notano i sintomi, ha affermato Catherine Bennett, capo di epidemiologia della Deakin University.

Il professor Bennett ha affermato che il problema era che quando le persone sono state identificate come positive, avevano già trasmesso il virus ai loro contatti stretti e ritardare i test di solo un giorno potrebbe essere sufficiente per vanificare gli sforzi dei traccianti dei contatti.

READ  Dov'è esattamente la Stazione Spaziale Internazionale adesso?

“I loro contatti erano già contagiosi quando il Dipartimento della Salute lo ha saputo”, ha detto il professor Bennett, aggiungendo in questo scenario, che non importava quanto fosse “perfetto” il tracciamento dei contatti.

L’esperta di tracciamento dei contatti Marion Kainer, responsabile delle malattie infettive presso la Western Health di Melbourne, ha affermato che i centri commerciali sono stati un luogo di alta trasmissione durante l’epidemia a Melbourne e la chiusura dei negozi al dettaglio a Sydney potrebbe aiutare nel passaggio chiave necessario per aiutare i traccianti dei contatti. Controllo delle epidemie – movimento ridotto.

Caricamento in corso

“C’era una richiesta per le persone di entrare e uscire e non rallentare e non fare surf, ma le persone sono umane”, ha detto. “Forse sono andati con le migliori intenzioni, poi si distraggono e rimangono per un periodo di tempo più lungo”.

La maggior parte dei casi di sabato, 37, era correlata a un caso o gruppo noto, indipendentemente dal fatto che fosse familiare o a stretto contatto, ma 13 casi rimangono un mistero. Circa 42.000 test sono stati elaborati nelle 24 ore a partire dalle 20:00 di venerdì.

Tra i casi segnalati ieri, 29 provenivano dal sud-ovest di Sydney e 16 dal sud-est di Sydney.

Venerdì la polizia ha emesso 167 avvisi di violazione, di cui otto durante un raduno a Randwick, sei ospiti in un hotel di Kent Street nel CBD di Sydney sono stati multati per aver violato gli ordini di salute pubblica esistenti e altre sei persone sono state trovate a una festa sulla costa centrale.

Il vice commissario Warboys ha dichiarato: “Questo tipo di comportamento è a dir poco irrispettoso: abbiamo già visto quanto facilmente il virus possa diffondersi dopo la festa illegale di Waterloo”.

READ  Un progetto di scienza dei cittadini collega il cambiamento climatico alla qualità dell’aria nelle scuole

Lo stato aveva ricevuto 101.790 dosi di Pfizer dal governo federale entro venerdì, ma la scorsa settimana il primo ministro Scott Morrison È stato annunciato che altre 300.000 dosi di vaccino sarebbero state rapidamente inviate nel NSW per aumentare le vaccinazioni nel sud-ovest di Sydney.

Il sindaco di Fairfield Frank Carboni ha detto sabato di aver scritto ai governi federale e statale offrendo di ospitare un centro di vaccinazione di massa al Fairfield Showground.

Sabato il proprietario del caffè Sam Doumani in un centro commerciale abbandonato di Liverpool.

Sabato il proprietario del caffè Sam Doumani in un centro commerciale abbandonato di Liverpool.a lui attribuito:Sam Moi

“Lo Showground è a disposizione di chi vuole essere vaccinato. Ciò porterebbe test e vaccinazioni in un luogo facilmente accessibile”, ha affermato Cr Carbone.

Caricamento in corso

Sabato è stata modificata l’ordinanza sulla salute pubblica, che pone requisiti aggiuntivi sull’uso di maschere e restrizioni all’ingresso nella Grande Sydney. Le mascherine sono ora necessarie in tutte le aree interne dei cantieri nel NSW e in tutte le aree di proprietà comuni interne (ad es. ascensori e atrii) nei condomini nella Grande Sydney.

primo ministro Restrizioni di blocco inasprite venerdì, Con pratica in un gruppo limitato a due persone All’interno della loro area di governo locale oa 10 chilometri da casa. Le persone di età superiore ai 18 anni devono fornire una prova del loro indirizzo quando escono per svago e, se necessario, mostrarlo a un agente di polizia. E venerdì sono stati emessi 167 avvisi di violazione.

L’epidemiologo Miro Schell ha affermato che è probabile che la trasmissione venga trasmessa e che interrompere i contatti non necessari tra le famiglie è fondamentale mentre si promuove la partecipazione dei leader della comunità.

READ  Cycle Killer: perché i ciclisti più anziani rappresentano la metà delle morti in bicicletta

“Possiamo aspettarci sempre più casi e la sfida è che le persone sono ancora fuori dalla comunità. La trasmissione è ancora in corso e vedremo più casi, il problema è la velocità con cui avviene la trasmissione.

“Le persone devono avere il potere di rimanere a casa. Il coinvolgimento della comunità è la sfida principale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto