HomeTop NewsIka Sviatek ha dominato Arina Sabalenka vincendo il titolo dell'Open d'Italia

Ika Sviatek ha dominato Arina Sabalenka vincendo il titolo dell’Open d’Italia

ROMA – Se Ika Svitek riesce a continuare la sua forma, è difficile immaginare qualcuno che le impedisca di vincere il quarto titolo dell’Open di Francia.

La Svitek di primo livello ha dominato il suo ultimo incontro con la numero 2 Arina Sabalenka, vincendo 6-2, 6-3 nella finale dell’Open d’Italia sabato e conquistando il suo terzo titolo sulla terra rossa di Roma.

Sviatek non ha perso un set al Foro Italico e ha esteso la sua serie di vittorie consecutive a 12 partite. In semifinale, ha quasi dominato vincendo 6-4, 6-3 sulla numero 3 Coco Goff.

Il Roland Garros inizierà il prossimo fine settimana e Switek punta al terzo titolo a Parigi e al quarto assoluto.

“Ovviamente sono fiducioso. Mi sento come se stessi giocando un ottimo tennis”, ha detto Sviatek. “Ma questo non cambia il fatto che voglio rimanere umile e concentrarmi su come fare tutto passo dopo passo. I tornei del Grande Slam sono diversi. Ci sono pressioni diverse dentro e fuori dal campo.

“Sono sette partite difficili da vincere, quindi non do nulla per scontato. Sto lavorando tanto come a Madrid e Roma e vedremo”.

Dopo essersi congratulato con Svidek durante la cerimonia di coppa, Sabalenka ha detto al suo rivale: “Spero che arriveremo alla finale del Roland Garros e ti porterò lì”. Poi Sabalenka ha aggiunto: “Sto scherzando, cercherò di fare meglio di oggi”.

Durante il suo discorso, Sviatek ha risposto: “Vediamo la finale del Roland Garros”.

Zviadek è diventata la prima donna dopo Serena Williams nel 2013 a completare il “doppio sporco” vincendo Madrid e Roma.

La finale è stata molto diversa quando Svidek ha dovuto salvare tre match point prima di sconfiggere Sabalenka nel tie-break del terzo set nella finale dell’Open di Madrid due settimane fa.

READ  Le 10 pantografo da disegno del 2024: Scopri le Migliori Opzioni

“Madrid, non sentivo di poter fare tutto. Qui l’ho fatto”, ha detto Sviatek. “Mi sentivo come se potessi usare questa superficie e questa sensazione per giocare ancora meglio.”

Sviatek ha esercitato troppa pressione nel quarto gioco quando Sabalenka ha lanciato la sua racchetta sulla terra battuta.

Anche nei momenti in cui Sabalenka sembrava avere il controllo, Sviatek ha usato la sua velocità superiore e i suoi precisi colpi da fondo campo per cambiare la situazione e costringere Sabalenka a commettere errori.

“Il suo movimento è incredibile. Sai sempre che devi fare il punto e devi finirlo”, ha detto Sabalenka. “Ecco perché a volte provo a colpire troppo le palle e so che lei ci riuscirà… È molto brava in ogni aspetto del gioco.”

Sabalenka ha intensificato il suo gioco all’inizio del secondo set, ma Svidek ha salvato sette break point nei primi due game di servizio. Sviatek ha realizzato solo 11 vittorie contro le 18 di Sabalenka, ma ha commesso solo otto errori non forzati contro i 28 di Sabalenka.

Sviatek ha schiacciato una risposta di rovescio al suo secondo match point, e quando la debole risposta di Sabalenka è caduta in rete, Sviatek ha lasciato cadere la sua racchetta bianca sulla terra battuta e ha iniziato a saltare per festeggiare dopo aver stretto la mano a Sabalenka.

In aggiunta ai suoi titoli del 2021 e 2022, Switek ha migliorato il suo record in carriera portandolo a 20-2 a Roma. A 22 anni la polacca può avvicinarsi al record femminile di cinque titoli Open d’Italia detenuto da Chris Evert. L’idolo della Switek, Rafael Nadal, detiene il record assoluto con 10 Coppe Roma.

READ  L'epidemia offre agli italiani meridionali la possibilità di tornare a casa

“La prossima volta che vinco, ci sarà un tiramisù qui”, ha detto Swiatek, togliendo il coperchio della coppa del trofeo.

Nella finale maschile di domenica, il campione del 2017 Alexander Zverev affronterà Nicolas Zary, 24esima testa di serie.

Sviatek ha migliorato il suo record in carriera portandolo a 8-3 contro Sabalenka. Svidek ha vinto nove finali da quando ha perso contro Sabalenka a Madrid l’anno scorso.

Sabalenka è stato attardato da un problema alla schiena.

“Probabilmente ci sono stati momenti in cui avrei potuto spingermi un po’ di più in certi momenti, ma non volevo infortunarmi prima del Roland Garros”, ha detto. “Ti fa un po’ effetto il fatto di essere in un angolo della tua mente. Ma non direi che oggi ho perso la partita a causa della mia schiena.”

Swiatek ha ricevuto un assegno da vincitore di 699.690 euro (oltre 750.000 dollari).

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News