SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

I profitti sono diminuiti del 91% presso la Bank of America Europe con sede a Dublino

L’anno scorso gli utili al lordo delle imposte della Bank of America Europe con sede a Dublino sono diminuiti del 91% a 58 milioni di dollari (48,05 milioni di euro), principalmente a causa della pandemia di Covid-19.

I nuovi conti di Bank of America Europe DAC mostrano che i ricavi sono scesi del 32% da $ 2,58 miliardi a $ 1,76 miliardi nei 12 mesi fino alla fine di dicembre.

Nel riesaminare la loro attività, i membri del consiglio hanno notato che le condizioni economiche negative dovute al Covid-19 hanno influenzato negativamente i risultati dell’azienda in vari modi.

I membri del consiglio hanno affermato che ciò include accantonamenti per il deterioramento delle perdite su crediti, che sono aumentati da $ 140 milioni nel 2019 a $ 439 milioni lo scorso anno.

La società ha registrato un profitto al netto delle tasse di $ 215 milioni dopo aver assorbito un credito d’imposta sulle società di $ 157 milioni l’anno scorso.

I conti mostrano che nove direttori di società hanno condiviso $ 11 milioni di stipendi, inclusi $ 10,2 milioni di salari, $ 773.000 di commissioni per i membri del consiglio non esecutivo e $ 39.000 di contributi pensionistici lo scorso anno.

Cinque membri del consiglio di amministrazione sono amministratori non esecutivi indipendenti.

Il numero dei dipendenti ha raggiunto 2.858, di cui 2.454 nel supporto e tecnologia di processo e 404 nel commercio, vendita e consulenza.

I costi salariali lo scorso anno sono ammontati a 483 milioni di dollari, o una media di 162.000 dollari ciascuno.

A partire dal 1 ° dicembre 2018, la società aveva sede a Dublino con una filiale a Londra.

Tuttavia, in risposta alla Brexit e al fine di acquisire un istituto di credito scalabile con sede nell’Unione europea di proprietà della sua controllante diretta, la National Bank of America Association (BANA), la società ha effettuato una fusione il 1 ° dicembre 2018 che ha portato a l’aggiunta di sette unità in tutta Europa a Dublin Business.

READ  Ultimo Coronavirus: le richieste di disoccupazione negli Stati Uniti stanno scendendo a un nuovo minimo nell'era della pandemia

Rami

Il numero di filiali è ora salito a 10, con attività nel Regno Unito, Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia e Svizzera tra le società registrate a Dublino.

I ricavi provengono dalle attività bancarie dell’azienda, dai principali mercati globali e dai servizi di supporto che fornisce.

Gli amministratori hanno indicato che, dopo aver ottenuto l’approvazione normativa nel gennaio 2021, si stava preparando a trasferire una parte significativa delle sue rimanenti attività di supporto alla filiale londinese di BANA.

Il trasferimento dei servizi di supporto alla filiale di Londra, iniziato a settembre 2019, ha ridotto le entrate derivanti dai servizi di supporto da 828 milioni di dollari a 348 milioni di dollari lo scorso anno.

Le entrate totali delle banche e dei mercati globali lo scorso anno sono state di $ 1,4 miliardi, rispetto a $ 1,75 miliardi nel 2019.

Sotto questa voce, il reddito netto da interessi della società lo scorso anno è stato di $ 441 milioni, mentre le commissioni nette e le commissioni sono state di $ 364 milioni.

Le attività dell’azienda sono aumentate lo scorso anno da 58,9 miliardi di dollari a 66,2 miliardi di dollari. I fondi degli azionisti hanno totalizzato $ 12,05 miliardi, compreso un profitto cumulativo di $ 2,87 miliardi.