HomeentertainmentI miei altoparlanti non funzionano correttamente e Apple non fornirà un rimborso....

I miei altoparlanti non funzionano correttamente e Apple non fornirà un rimborso. Quali sono i miei diritti? | Stile di vita australiano

IO Ho acquistato un mini altoparlante Apple HomePod nel febbraio 2023. Voglio che riproduca l’audio in modo affidabile tramite il mio iPhone, ma non funziona e non funzionerà con il nostro Wi-Fi standard. Abbiamo seguito i documenti di aiuto, i forum e i consigli del supporto Apple: nulla ha aiutato, ma abbiamo appreso che migliaia di persone in tutto il mondo stavano riscontrando lo stesso problema. Abbiamo chiesto ad Apple un rimborso ai sensi della legge australiana sui consumatori, ma hanno rifiutato. Si aspettano che facciamo il viaggio di andata e ritorno di tre ore fino all’Apple Store, dove chiaramente non potranno farlo Per replicare la nostra rete domestica. Ho diritto ad un rimborso?

– Simon, Australia meridionale

Kat dice: È molto frustrante quando le cose non funzionano come dovrebbero. La risposta breve alla tua domanda è sì, hai diritto a un rimborso, ma Apple può offrirti anche un’alternativa.

Nel tuo caso, sembra che il prodotto acquistato non funzioni come previsto in base alle dichiarazioni rilasciate da Apple. Una rapida occhiata Pagina HomePod mini sul sito Web di Apple Questo articolo spiega alcune cose: il prodotto dovrebbe essere un’aggiunta “perfetta” e “facile” alla tua casa intelligente. Non c’è nulla nella pagina, che è apparentemente una presentazione di vendita, che suggerisca che il prodotto non funzionerà con alcune reti Wi-Fi. Neppure in caratteri piccoli.

Non c’è niente Pagina di risoluzione dei problemi Indica che il prodotto non è compatibile con alcune reti.

Secondo la legge australiana sui consumatori, “qualsiasi informazione o affermazione fatta da un’azienda sui suoi prodotti o servizi deve essere accurata, veritiera e basata su motivi ragionevoli”, comprese “dichiarazioni sul valore, i benefici, le qualità o le prestazioni dei prodotti e servizi” .

READ  Bec Judd condivide notizie devastanti sulla famiglia: "Sono così felice che voglio dire addio"

Ciò significa che hai diritto a una riparazione, sostituzione o rimborso. Ma il problema è che Apple ha il diritto di valutare il prodotto prima di proporti una di queste soluzioni. Apple ha anche il diritto di chiederti di restituire il prodotto per la valutazione.

Puoi affermare che il prodotto che ti è stato venduto presenta un “grosso problema” Lo afferma la Commissione australiana per la concorrenza e i consumatori “C’è un problema serio o diversi problemi minori che impedirebbero a qualcuno di acquistare il prodotto se lo sapessero in anticipo” oppure il prodotto “non può essere utilizzato per il suo scopo normale”. Quando si tratta di un problema grave, hai diritto al rimborso o alla sostituzione.

Hai il diritto di restituire il prodotto se ritieni che sia difettoso. Tuttavia, ai sensi della legge australiana sui consumatori, è tua responsabilità restituire prodotti che possono essere facilmente spediti o restituiti.

Nel tuo caso, ti suggerisco di negoziare con Apple la restituzione del prodotto (nota che non deve essere necessariamente nella sua confezione originale). Questo ti risparmierà il lungo viaggio al negozio. Conserva le ricevute per posta: se si scopre che un prodotto è difettoso, la società che lo ha venduto ne è responsabile. compenso per te Per costi ragionevoli associati alla restituzione.

Se fossi in te, spingerei molto per un rimborso piuttosto che per una sostituzione poiché si tratta di un problema noto con il prodotto e non è stato risolto tramite la risoluzione dei problemi standard. Invia questo caso per iscritto ad Apple e contatta direttamente il negozio per parlare con il servizio clienti.

READ  Rachel Bilson dice che lei e Rami Malik sono `` brave '' dopo aver mancato di scattare foto su Instagram
Salta la promozione della newsletter

Se non funziona, puoi chiamare Servizi ai consumatori e alle imprese nell’Australia meridionale Per chiedere ulteriori consigli o presentare un reclamo.

In definitiva, penso che tu abbia chiari diritti qui. Ma sfortunatamente, potrebbero essere necessari tempo e sforzi aggiuntivi per rivendicare ciò a cui hai diritto ai sensi della legge australiana sui consumatori.

L’Australian Guardian ha contattato Apple per un commento, ma non ha risposto alle nostre domande entro la scadenza.

Fai una domanda a Kat

Hai un problema relativo ai consumatori australiani per il quale vorresti un consiglio da Kat? Compila il modulo sottostante per farcelo sapere.

Graziella Fazio
Graziella Fazio
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News