SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

I Brisbane Lions hanno battuto il Richmond di 28 punti ottenendo la sesta vittoria consecutiva nella AFC Champions League

I Brisbane Lions hanno battuto un inizio lento sconfiggendo Richmond di 28 punti e ottenendo la loro sesta vittoria consecutiva della stagione.

I Lions si sono ripresi da una serie di 19-0, vincendo 4-1 un terzo per un terzo mandato, battendo 15.12 (102) a 11.8 (74) nella gara Japa in cui tutto si è concluso.

Zach Bailey ha segnato quattro gol, il suo terzo ha superato la situazione di stallo in un teso terzo periodo.

Quando il 21enne ha aggiunto il suo quarto gol in serata, ha costruito una barricata e una motoslitta per una partita toccante contro i difensori, che hanno lottato duramente senza il grosso del centrocampo stella.

I Lions hanno giocato un conteggio di 16-28 calci di punizione a loro favore, vincendo il contestato 165-137 palla dopo l’inizio caldo dei Tigers.

La vittoria ha fatto sì che i Lions – che erano 1-3 dopo quattro round – rimanessero saldamente al quarto posto della classifica, con i Tigers (5-5) colpiti aggrappati all’ottavo.

Hugh McClubags (27 cessioni) è stato fondamentale per riportare i Lions nella competizione, mentre il capitano Dayne Zorko aveva 28 pacchi.

L’irlandese James Madden era fiducioso di segnare un gol finale e decisivo nella AFC Champions League per Brisbane, e Reese Matheson (20 volte, 1 gol) ha mostrato la sua classe dopo aver trascorso tutte le partite tranne una la scorsa stagione.

La superstar nera Eric Hepwood (quattro gol) ha continuato la sua stagione forte, ma è stato di fronte a Jack Rywaldt (tre gol) che ha avuto una mano calda all’inizio.

Riewoldt stava battendo il difensore dei Lions Marcus Adams nella prima stagione, sconfiggendolo tre volte per tanti gol mentre i Tigers erano partiti bruscamente.

Kidan Coleman e Charlie Cameron sono apparsi con due gol di fila per Brisbane, mentre Jack Graham ha ottenuto una risposta immediata mentre i Tigers sfrecciavano per ogni palla vagante.

I padroni di casa sono stati in grado di rallentare la corsa, ma Mitch Robinson ha ingoiato il freestyle Dustin Martin come una coperta, evitando grandi attriti e guadagnando un calcio di punizione che ha portato al secondo gol di Hippwood.

McClubag ha assicurato che Brisbane continuasse ad andare avanti, un’altra preparazione per Hipwood dopo che Billy ha portato in vantaggio i padroni di casa per la prima volta prima dell’intervallo.

Il terzo quarto è stato di braccio di ferro. Daniel Rich ha dato un brutto calcio davanti a Tom Lynch, che ha segnato mentre le strade di Brisbane si asciugavano in avanti.

Con risultati a livello, Zach Bailey ha dato a Brisbane il momento, spazzando oltre l’obiettivo prima di oscillare e tirare da fuori la sua scarpa.

Tom Lynch ha segnato due gol nel finale, ma a ciascuno è stato risposto dai Lions, che avrebbero poi affrontato i Giants e poi Melbourne prima di salutare.

Marlion Beckett avrebbe colpito Brandon Starsevich alla fine del quarto trimestre.

AAP

READ  5 cose da tenere d'occhio sull'ASX 200 giovedì 15 aprile 2021