HomeTechGiovane australiano cacciato dal ristorante perché mangiava da solo: 'Che perdente'

Giovane australiano cacciato dal ristorante perché mangiava da solo: ‘Che perdente’

Giovane australiano cacciato dal ristorante perché mangiava da solo: ‘Che perdente’

  • La star ha dovuto andarsene a causa della politica del ristorante
  • Esortare le sedi ad essere più accoglienti per gli ospiti solisti
  • Ammette che tornerà nonostante la dura prova

La star di Sposati a prima vista ha descritto l’orrore e l’umiliazione di essere stata cacciata da un famoso ristorante semplicemente perché stava cenando da sola.

Claire Nomarhas si stava preparando per godersi un barbecue coreano in un ristorante affollato di Melbourne domenica sera, ma i camerieri le hanno ordinato di andarsene.

I piani per la cena della controversa star televisiva sono stati rovinati perché non era a conoscenza della rigorosa politica di ristorazione minima del locale di due persone per tavolo.

Anche se Nomarhas non voleva nominare o svergognare il ristorante, ha invitato i posti ad accettare di più la cena da soli.

“Ho aspettato in fila per 25 minuti e poi mi sono seduta”, ha detto al Daily Mail Australia.

“Dopo pochi minuti, il personale ha iniziato ad accendere i fornelli del barbecue e mi ha chiesto quando il mio amico si sarebbe unito a me.

“Quando ho detto che ero mio, hanno detto che dovevo andarmene.”

Il ristorante walk-in in quel momento era pieno di commensali.

“È stato imbarazzante, ma non ero davvero offeso o arrabbiato”, ha aggiunto Nomarhas.

“Una commensale al tavolo accanto a me che stava festeggiando il suo compleanno più tardi mi ha contattato dicendo che si sentiva in colpa per non avermi chiesto di unirmi a loro.”

Nomar se n’è andata senza clamore, ma ha condiviso una storia su Instagram dopo aver ricordato il suo calvario.

“Non sono mai stata così imbarazzata in tutta la mia vita”, spiega.

“Quindi non ho alcun problema quando vado a cena da solo.”

“Anch’io mi piace mangiare un buon pasto.” Lui mi dice che non capisco, mi rompo le palle e mangio quello che cavolo voglio. giorni felici.

‘Mi sento così imbarazzato. Che perdente sei.”

Claire Nomarhas (nella foto) ha detto al Daily Mail Australia che le piace mangiare da sola dove può ordinare quello che vuole

Claire Nomarhas (nella foto) ha detto al Daily Mail Australia che le piace mangiare da sola dove può ordinare quello che vuole

Tre giorni dopo, Nomarhas non ha voluto mettere ulteriormente in imbarazzo il ristorante e ha ammesso che sarebbe tornata con i suoi amici.

“Non voglio che perdano la loro attività perché molte persone lo stanno facendo davvero duramente in questo momento”, ha detto.

“Guardando indietro, posso capire perché avevano questa politica”.

Ma Nomarhas ha notato che non tutti hanno compagni di cena o sono più felici di mangiare da soli.

READ  L'intero settore dei giochi si sta unendo contro lo sconcertante cambiamento dei prezzi di Unity

“Sono una grande buongustaia e adoro mangiare da sola perché significa che posso ordinare quello che voglio”, ha detto.

“I ristoranti devono tenere una mente aperta sul fatto che non tutti hanno una relazione. Immaginate la vergogna provata da qualcuno a cui è stato detto che poteva cenare lì da solo e ha appena perso il proprio partner.

Lo chef di Sydney Luke Mangan ha detto che gli ospiti solisti sono i benvenuti nelle sue sedi.

“Tifo al 100% per questo”, ha detto Ben Fordham di 2GB.

Il ristoratore Luke Mangan (nella foto) ha detto che i clienti solisti sono stati accolti a braccia aperte nei suoi locali

Il ristoratore Luke Mangan (nella foto) ha detto che i clienti solisti sono stati accolti a braccia aperte nei suoi locali

“Entrambi i nostri ristoranti sono in hotel, quindi abbiamo molte persone single che soggiornano nelle camere, quindi lo incoraggiamo davvero”, ha spiegato.

“Quando creo un ristorante, creo uno spazio bar perché i clienti single vogliono sedersi al bar e parlare con il barista.”

“Qui in Australia non è così grande come negli Stati Uniti, ma è davvero importante che ci prendiamo cura degli ospiti solisti perché possono riportare indietro un folto gruppo di persone entro una settimana.

“Sono sorpreso che le persone rifiutino questo lavoro.”

Il signor Mangan aprirà un nuovo ristorante a Sydney questo fine settimana.

Ha esteso un invito aperto a Nomarhas per godersi il pranzo o la cena da solo in uno dei suoi ristoranti.

“Dimmelo in qualsiasi momento e sarò lì”, ha detto al Daily Mail Australia.

Claire Nomarhas (nella foto con il suo ragazzo) non è arrabbiata ma ha detto che l'incidente è stato imbarazzante

Claire Nomarhas (nella foto con il suo ragazzo) non è arrabbiata ma ha detto che l’incidente è stato imbarazzante

READ  Alcuni utenti Android stanno testando un nuovo look per l'app Google Foto

Riccardo Auriemma
Riccardo Auriemma
"Esperto di Internet. Fan della TV. Analista esasperatamente umile. Pioniere di Twitter impenitente. Fanatico del caffè freelance."
Must Read
Related News