SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Channel Nine sta regredendo dopo essere stato pesantemente criticato per l’equipaggio di star “tutto bianco” nella campagna del vaccino contro il Covid

Channel 9 ha fatto una concessione insolita a una piccola minoranza su Twitter che ha attaccato la rete per aver utilizzato solo stelle bianche nel suo annuncio esortando gli australiani a ottenere un vaccino contro il Covid-19.

Nine ha presentato mercoledì una nuova versione dell’annuncio, a cura della conduttrice originale di Today Brooke Boney e dei presentatori di viaggio asiatici Kev e Tang.

L’annuncio ben intenzionato, rapidamente assemblato per convincere gli australiani riluttanti a ottenere un vaccino e ad accelerare il basso tasso di vaccinazione del paese, presentava nove stelle tra cui Scott Cam di The Block, Allison Langdon di The Today Show e Karl Stefanovic e Eddie McGuire di Millonaire Hot Seat.

Ma piuttosto che lodare le prestazioni di un servizio pubblico vitale, l’annuncio è stato pesantemente criticato su Twitter di sinistra per essere troppo bianco.

Nella foto: la conduttrice indigena Brooke Bonnie, che è apparsa in una versione estemporanea di una pubblicità di Covid su Channel 9 dopo il contraccolpo

Nella foto: i guru dei viaggi asiatici Kev e Ting, che sono stati anche aggiunti alla campagna televisiva dopo che gli utenti dei social media hanno sottolineato la mancanza di diversità.

Nella foto: i guru dei viaggi asiatici Kev e Ting, che sono stati anche aggiunti alla campagna televisiva dopo che gli utenti dei social media hanno sottolineato la mancanza di diversità.

Quando è stato contattato dal Daily Mail Australia per un commento, Channel 9 ha raddoppiato la sua dichiarazione iniziale dopo il contraccolpo di martedì.

“Dato che siamo nel bel mezzo di una pandemia globale, Nine Network continua a supportare la consapevolezza della comunità su Covid e ad informarli della vaccinazione, questa è la nostra occasione per riconnetterci di nuovo con l’Australia”, ha affermato Michael Healy, Direttore della televisione.

“È un’iniziativa interna e ci saranno una serie di promozioni che verranno lanciate durante questa campagna”.

READ  Re Guglielmo Alessandro ha criticato la sua visita ai tifosi durante Euro 2020

Nell’annuncio, le celebrità hanno lanciato il vaccino dicendo che è “la nostra possibilità” di affrontare il Covid-19 per mantenere aperti i confini, gli stadi sportivi pieni e le attività commerciali aperte.

Incastrati tra Eddie McGuire di Hot Seat e la presentatrice sportiva Erin Mullen, le superstar dei viaggi economici Kev e Ting sono saltati sul tabellone e hanno detto che il knockout era “la nostra occasione per tornare là fuori e recuperare”.

Il duo ospita il nono spettacolo, Travel Guides, con il co-conduttore Dorian, che non è stato incluso nella promozione.

Brooke Bonnie, la reporter di intrattenimento del popolare programma per la colazione Today, è entrata dopo che la star della musica Amy Shark e ha detto: “Ecco uno scatto per cercarci l’un l’altro”.

La Scott Cam di The Block ha dimostrato di promuovere il Covid-19 per ottenere il vaccino

Gli spettatori sconvolti hanno notato che tutte le 18 celebrità nell’annuncio erano caucasiche, mentre altri hanno affermato che la pandemia globale non era il momento per un dibattito politico sull’identità.

L’operazione Twitter è stata guidata dalla co-fondatrice di Media Diversity Australia e presentatrice di Channel 10 Antoinette Latuff.

Ha scritto: “Yo Channel 9, ti sei perso la tua foto per far sembrare che ti preoccupi della salute di chiunque non sia #getvaccinated #butonlyifyyourwhite”.

Sebbene abbia elogiato ciò che la rete stava cercando di fare per la salute pubblica, la signora Latuff ha affermato: “Le buone intenzioni non significano che scappi dalle critiche quando manchi un obiettivo”.

L'operazione su Twitter è stata guidata dalla co-fondatrice di Media Diversity Australia e presentatrice di Channel 10 Antoinette Latouf

L’operazione su Twitter è stata guidata dalla co-fondatrice di Media Diversity Australia e presentatrice di Channel 10 Antoinette Latouf

‘Quante persone hanno partecipato o approvato? Team di social media, team di pubblicità, talent in onda, produzione, ecc.

“Molte opportunità per qualcuno di notare l’ovvio evidente. Benvenuti ragazzi punto cieco. Sono fiducioso su questo e non sulla supremazia bianca.

Anche la giornalista della ABC Natasha Mitchell ha preso di mira il whitewash degli annunci.

‘Così bianco. L’Australia è 24 milioni di volte più diversificata. Fai del tuo meglio per rappresentarlo. Lo slogan “Questo è il tiro” è attraente ed efficace. I libri di Mitchell possono restare.

Nella foto: la giornalista vietnamita-australiana Tracey Vo

Nella foto: la famosa presentatrice aborigena Brooke Bunye

Gli utenti di Twitter sono rimasti sconcertati dall’aggiunta della presentatrice originale Brooke Boni (a destra) dopo il contraccolpo e dal motivo per cui il newsreader vietnamita-australiano Tracey Vu (a sinistra) è stato completamente squalificato.

“L’annuncio sembra una donna bionda dopo l’altra inframmezzata da alcuni uomini bianchi”, mi ha detto Martin, che studia la diversità culturale nei luoghi di lavoro.

Gli utenti di Twitter sono rimasti sconcertati dall’esclusione della presentatrice indigena Brooke Bonnie dallo spettacolo originale e dal motivo per cui il leader delle notizie vietnamita-australiano Tracey Vu è stato completamente escluso.

Tuttavia, non tutti si sono opposti alla presunta mancanza di diversità nella pubblicità.

Più jacking in gara. Triste, ha scritto un utente di Twitter.

Un altro ha scritto: “Ci sono cose più importanti di cui preoccuparsi”.