HomescienceAumenta i legumi e riduci la carne rossa

Aumenta i legumi e riduci la carne rossa

Fagioli

Foto: fagioli
Scenario Di più

Credito: Suvi Itkonen

Uno studio condotto presso l’Università di Helsinki ha dimostrato che la sostituzione parziale delle carni rosse e lavorate con prodotti alimentari a base di piselli e fagioli assicurava un adeguato apporto di aminoacidi nella dieta e non influiva negativamente sul metabolismo osseo.

“Massimizzare il consumo di carne rossa e lavorata nella dieta per la dieta della salute planetaria aumentando il consumo di legumi coltivati ​​in Finlandia, come piselli e fagioli, è sicuro dal punto di vista della nutrizione proteica. Allo stesso modo, la salute delle ossa non è influenzata da tale anche un cambiamento dietetico “, afferma Docent Sarai della Facoltà di Agraria e Forestale.

Nello studio BeanMan, 102 finlandesi hanno seguito la dieta dello studio per sei settimane.

  • Un gruppo ha consumato 760 g di carne rossa e lavorata a settimana, che rappresentava il 25% del loro apporto proteico totale. La quantità corrisponde all’assunzione media di proteine ​​per gli uomini finlandesi.
  • Per quanto riguarda l’altro gruppo, consumavano prodotti alimentari a base di legumi, in particolare piselli e fagioli, pari al 20% dell’apporto proteico totale. Inoltre, la quantità di carne rossa e trasformata consumata a settimana in questo gruppo ha raggiunto il limite superiore della dieta della salute planetaria (200 go 5% dell’assunzione totale di proteine).

In caso contrario, i partecipanti allo studio hanno seguito la loro dieta abituale ma non sono stati autorizzati a mangiare carni rosse o lavorate o legumi diversi da quelli previsti dallo studio.

I ricercatori non hanno trovato differenze tra i gruppi alimentari nei marcatori di formazione o riassorbimento osseo. Né l’assunzione di calcio o vitamina D differiva tra i gruppi. L’assunzione di calcio era in linea con le attuali raccomandazioni dietetiche e l’assunzione di vitamina D era molto vicina alle raccomandazioni. L’assunzione media di aminoacidi e proteine ​​essenziali ha soddisfatto le raccomandazioni in entrambi i gruppi.

READ  La sonda Europa della NASA testa condizioni spaziali estreme

“Ridurre il consumo di carne per la lettura è molto importante in termini di impatto ambientale”, pianto Appunti.

Le diete a base vegetale stanno diventando sempre più popolari e le Raccomandazioni Nordic Nutrition recentemente aggiornate sottolineano la limitazione del consumo di carne e la moderazione nel consumo di latticini.

In questo studio, i soggetti hanno mangiato latticini come farebbero nella loro dieta abituale, quindi il loro apporto di calcio e vitamina D non è cambiato. Tuttavia, in termini di salute delle ossa, è importante tenere presente che se si riduce la quantità di latticini nella dieta, è necessario assicurarsi che il calcio e la vitamina D vengano assunti da altre fonti. Queste fonti possono essere bevande a base vegetale e prodotti simili allo yogurt fortificati con quei nutrienti o, se necessario, integratori alimentari”, osserva Itkonen.

Altri risultati dello studio BeanMan relativi, tra le altre cose, al metabolismo dei grassi, alla salute dell’intestino e all’assunzione di nutrienti saranno pubblicati in un secondo momento.

Leg4Life (Legumes for a Sustainable Diet and Healthy Life) è un progetto interdisciplinare finanziato dallo Strategic Research Council dell’Accademia di Finlandia. Leg4Life Mira a realizzare un cambiamento sociale globale verso una dieta più sana e la produzione e il consumo di alimenti climaticamente neutri attraverso un maggiore uso di legumi. Ci sono cinque pacchetti di lavoro intensivi sul progetto che coprono l’intera catena alimentare dal campo alla tavola, tutti alla ricerca di legumi che prosperano nelle condizioni della Finlandia settentrionale.


Disclaimer: AAAS e EurekAlert! Non è responsabile dell’accuratezza delle newsletter inviate su EurekAlert! Attraverso organizzazioni che contribuiscono o per l’utilizzo di qualsiasi informazione tramite il sistema EurekAlert.

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News