HomeEconomyWoolworths annuncia la perdita di posti di lavoro in magazzino e la...

Woolworths annuncia la perdita di posti di lavoro in magazzino e la cancellazione del negozio Metro

Il gigante dei supermercati Woolworths ha registrato quasi 100 milioni di dollari di costi e diminuzioni nell’anno fiscale in corso a causa di un nuovo ciclo di licenziamenti di magazzini e scarse prestazioni nei negozi della metropolitana del centro città.

Circa 330 posti di lavoro sono stati fissati con il rivenditore per chiudere il magazzino di Minchinbury nella parte occidentale di Sydney nel 2024 quando il sito raggiunge la capacità, costringendo Woolworths a iniziare a pianificare un nuovo sito per servire 280 negozi nel Nuovo Galles del Sud.

Woolworths ha annunciato ulteriori licenziamenti di magazzino a causa della continua razionalizzazione e automazione delle sue catene di approvvigionamento.a lui attribuito:Eamonn Gallagher

La chiusura di Minchinbury costerà alla società 44 milioni di dollari in costi di licenziamento, anche se la società ha affermato che esplorerà opportunità di ridistribuzione e ha notato che le perdite di posti di lavoro sarebbero state compensate dai 700 nuovi posti di lavoro che sarebbero stati creati costruendo il suo nuovo magazzino a Wetherill Park.

Woolworths spenderà 400 milioni di dollari per costruire il nuovo sito, che prevede di iniziare a lavorare nel 2022, che secondo il CEO Brad Banducci completerà la trasformazione dell’azienda della rete della catena di approvvigionamento del NSW, sebbene abbia riconosciuto l’impatto che la chiusura del sito di Mainchenberry avere sui lavoratori.

“Comprendiamo l’impatto di queste decisioni sui membri del nostro team e ci impegniamo a supportare le persone colpite. Esploreremo opportunità di ridistribuzione ove possibile e forniremo un’ampia gamma di servizi di supporto e di transizione di carriera in vista della chiusura del sito.

Caricamento in corso

READ  Senza i suoi soliti quattro turni, il blocco significa che Ed non può pagare l'affitto

Questo segna l’ultimo ciclo di iterazioni a Woolworths mentre l’azienda cerca di modernizzare e automatizzare la sua rete di supply chain. Lo scorso giugno, la società ha annunciato che sarebbero stati lanciati 1.350 posti di lavoro dopo la chiusura di tre dei centri di distribuzione dell’azienda nel Nuovo Galles del Sud.

Woolworths ha anche rivelato che affronterà una diminuzione di $ 50 milioni nei negozi Metro su piccola scala a causa dell’impatto di COVID-19, che ha seriamente ridotto le vendite poiché gli acquirenti evitano gli uffici per lavorare da casa.

Il rivenditore ha affermato di rimanere impegnato nell’apertura di nuovi negozi metropolitani, ma ha dovuto diluire il negozio e affittare le attività di 13 sedi in tutta la rete, riflettendo una “visione equilibrata” sulla potenziale velocità di ripresa per i CBD del paese.

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News