Voli Qantas dall’Australia a Londra per attraversare Darwin come parte del piano di riapertura

La compagnia di bandiera ha rivelato i dettagli chiave dei suoi primi voli internazionali quando riprenderà a viaggiare all’estero il mese prossimo.

Qantas opererà la sua principale rotta diretta per Londra via Darwin quando i voli internazionali riprenderanno il mese prossimo, con la riapertura dei confini internazionali dell’Australia.

La compagnia di bandiera ha raggiunto un accordo con il governo del Territorio del Nord e l’aeroporto di Darwin per reindirizzare temporaneamente i suoi voli da Melbourne e Sydney via Darwin.

La compagnia aerea ha confermato la mossa venerdì sera, affermando che i primi voli da Sydney, Darwin e Londra sarebbero decollati il ​​14 novembre.

La rotta Melbourne-Darwin-Londra è attualmente programmata per iniziare il 18 dicembre, ma Qantas afferma che potrebbe iniziare prima a seconda delle discussioni con il governo del Victoria su accordi di quarantena più brevi per i viaggiatori di ritorno.

“Il governo del Territorio del Nord ha lavorato a stretto contatto con noi per fornire questi voli e vorrei ringraziare il Primo Ministro e il suo team per aver trovato una soluzione sicura e semplificata”, ha affermato Alan Joyce, CEO di Qantas Group.

Qantas ha detto che riprenderà i voli da Sydney a Los Angeles a dicembre.

Il premier del Territorio del Nord, Michael Gunner, ha affermato che la rotta diretta segnerà un punto di svolta per l’Australia mentre gli stati e i territori lavorano verso le prossime fasi di un piano di riapertura nazionale.

Il governo del Commonwealth ha chiuso i confini internazionali dell’Australia nel marzo 2020. Solo un numero limitato di persone ha avuto il permesso di lasciare il paese, mentre decine di migliaia di australiani sono bloccati all’estero a causa delle rigide restrizioni agli arrivi del paese.

READ  L'elenco di Victoria dei siti di esposizione a COVID-19 cresce fino a oltre 800

Gli stati australiani potranno riaprire ai viaggiatori internazionali a novembre una volta raggiunto l’obiettivo della vaccinazione dell’80% con una doppia dose per Covid-19, secondo un piano annunciato dal primo ministro Scott Morrison il 1° ottobre.

Il piano, che inizierà con il Nuovo Galles del Sud, vedrà gli stati consentire il viaggio ai viaggiatori che sono stati completamente vaccinati con un vaccino approvato dalla Therapeutic Goods Administration e testati per Covid-19 prima di salire a bordo del volo.

Il Nuovo Galles del Sud sarà il primo stato a sperimentare una quarantena domestica per gli australiani completamente vaccinati e i residenti permanenti che arrivano nello stato dall’estero.

Qantas ha annunciato un piano in due fasi per i suoi voli da Darwin a Londra.

Nella prima fase, i passeggeri in transito da tutti gli stati australiani, o di ritorno da Londra, potranno visitare il terminal internazionale ei negozi dell’aeroporto di Darwin.

I viaggiatori che viaggiano da Londra a Sydney e Melbourne via Darwin e desiderano recarsi in altre città australiane possono essere soggetti ai requisiti di quarantena statali e territoriali.

Nella seconda fase, i viaggiatori in transito avranno la possibilità di lasciare il terminal e visitare Darwin,

I viaggiatori con base a Darwin potranno anche prenotare un volo diretto per Londra.

Il primo volo internazionale di Qantas partì dall’Australia da Darwin nel 1935, trasportando passeggeri da Brisbane a Singapore attraverso la capitale NT.

Leggi argomenti correlati:Qantas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto