SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Tennis dominante e Djokovic mentre i problemi di calore hanno indotto il cambio di programma

TOKYO (Reuters) – Novak Djokovic si è qualificato mercoledì per i quarti di finale del singolare maschile di Tokyo 2020, soddisfatto della sua forma e della decisione degli organizzatori di posticipare l’inizio delle partite tra le lamentele dei giocatori sul clima caldo e umido.

L’International Tennis Federation, l’organo di governo del tennis, ha dichiarato che le partite di tennis all’Ariake Tennis Court inizieranno dalle 15:00 ora locale (0600 GMT) di giovedì, a seguito delle richieste dei giocatori che hanno sofferto per il clima soffocante.

Il numero due del mondo Daniil Medvedev, che ha pressato Djokovic per cambiare il programma, ha dichiarato di aver avuto difficoltà a respirare durante la vittoria per 6-2, 3-6, 6-2 del terzo turno sull’italiano Fabio Fognini. Leggi di più

“Anche dal primo set, non mi sentivo abbastanza a mio agio per respirare”, ha detto il 25enne, che gareggia nel Comitato Olimpico Russo. “Ecco perché ho chiamato il dottore, mi sembrava che il diaframma fosse intasato”.

Medvedev affronterà prossimamente lo spagnolo Pablo Carreno Busta, la cui connazionale Paula Badusa si è ritirata dai quarti di finale del singolare femminile contro la ceca Marketa Vondrosova a causa di un colpo di calore. Dal doppio misto iniziato mercoledì si sono ritirati anche Padusa e Carino Busta.

Djokovic, arrivato in tribunale nel pomeriggio, si è detto soddisfatto del cambio di programma dopo la comoda vittoria per 6-3 6-1 sullo spagnolo Alejandro Davidovic Fokina.

Ha seguito quella partita con una vittoria nel doppio misto, in coppia con Nina Stojanovic per eliminare il duo brasiliano Marcelo Melo e Luisa Stefani 6-3 6-4.

READ  Comiso, proprietario della Fiorentina, dice che ho lasciato gli Stati Uniti per evitare un sistema simile alla Premier League

“Sono molto soddisfatto della mia prestazione”, ha detto Djokovic.

“E’ la prima volta che gioco ufficialmente nel doppio misto, è incredibile come siamo riusciti a fare tap e l’intesa è stata così buona fin dall’inizio e abbiamo appena giocato una grande partita. Conclusione perfetta della giornata, due su due”.

Il 34enne serbo, che mira a diventare il primo uomo a vincere tutti e quattro i titoli del Grande Slam e l’oro olimpico nello stesso anno solare, ha prenotato un incontro nei quarti di finale con il giapponese Kei Nishikori, che ha battuto Ilya Ivashka. Bielorussia 7-6 (7) 6-0.

Nishikori, che ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio 2016, è l’ultima speranza rimasta alla nazione ospitante per una medaglia nel singolare dopo che Naomi Osaka, seconda testa di serie, ha perso contro le donne al terzo turno martedì.

Il greco Stefanos Tsitsipas, che ha raggiunto la finale al Roland Garros il mese scorso, ha perso 2-6 7-6 (4) 6-2 contro il francese Ugo Humbert.

La finalista del Roland Garros Anastasia Pavlyuchenkova ha perso 6-0 3-6 6-3 nel singolare femminile contro la svizzera Belinda Bencic, che affronterà la kazaka Elena Rybakina per un posto nella partita per la medaglia d’oro.

La numero sei ucraina del mondo Elina Svitolina, la quarta e più alta testa di serie in vita nel singolare femminile, è avanzata con una vittoria per 6-4 6-4 sull’italiana Camila Giorgi incline agli errori.

Svitolina, appena sposata, che è osservata dal marito e dalla star del tennis francese Gael Monfils, ha detto di non aver sentito ulteriore pressione dopo che Ash Party, Osaka e Arina Sabalenka sono stati eliminati.

READ  Il nepalese è in dubbio per il polso rotto del Giro Ditalia

“Quando sei a un livello più alto, tutti vogliono sconfiggerti e tutti hanno una grande motivazione per sconfiggerti”, ha detto.

“Cerco solo di concentrarmi sul mio gioco e di non pensare troppo a ciò che sta accadendo dall’altra parte della rete”.

(Segnalazione di Rosanna Latif) Montaggio di Shree Navaratnam, Peter Rutherford, John Stonestreet e Christian Radnedge

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.