SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Secondo quanto riferito, Fitbit funziona per rilevare russare e rumore

Fitbit è stato nel gioco del monitoraggio del sonno da più tempo rispetto alla maggior parte, e ora sembra che la società stia preparando una nuova funzionalità di rilevamento del russamento e del rumore per i suoi smartwatch.

Questa funzione, denominata “Rilevamento del russamento e del rumore”, è stata citata nell’aggiornamento 3.42 di Fitbit oggi da 9to5 Google. Una volta abilitati, gli smartwatch Fitbit con microfoni incorporati, come Versa 2, Versa 3 e Sense, saranno in grado di monitorare i rumori notturni da te, dal tuo compagno di sonno o dal tuo ambiente. L’algoritmo Fitbit rileverà quindi il livello di rumore di base del tuo ambiente e cercherà eventi più rumorosi di questa linea di base, che si tratti di russare o di qualcos’altro.

I risultati saranno classificati in termini di percentuale di sonno trascorso dal russare e livelli di rumore ambientale. Ad esempio, se tu o il tuo partner russate meno del 10% delle volte, riceverete una valutazione “nessuna moderata”. Il russare moderato è definito come da qualche parte tra il 10-40% del tempo totale di sonno, mentre il russare frequente è superiore al 40%. Allo stesso modo, gli utenti potranno anche vedere il grafico del livello di rumore che dipende dalla pressione acustica. (Puoi vedere esempi di screencap su Google di 9to5 rapporto.)

Tuttavia, sembrano esserci alcuni avvertimenti. Ad esempio, l’algoritmo potrebbe non essere in grado di distinguere se tu o il tuo compagno di sonno russate. Inoltre, potrebbe non essere in grado di rilevare il russare se c’è un rumore ambientale più elevato che sovrasta il suono. Ciò include macchine o app con rumore bianco che riproducono clip audio di sospensione. Come ci si potrebbe aspettare, la funzione è anche un enorme consumo della durata della batteria. Fitbit consiglia agli utenti di caricare almeno il 40% prima di andare a letto e avverte che potrebbe essere necessaria una ricarica frequente. Inoltre, tieni presente che questo deve ancora essere pubblicato, quindi non sappiamo ancora se si tratta di una funzione bloccata dietro il muro di pagamento Fitbit Premium.

READ  Il motore di nuova generazione di Unreal riceverà la rivelazione apt questa settimana

Il russare non è l’unica funzione relativa al sonno su cui Fitbit sembra funzionare. L’altro è chiamato il tuo “animale addormentato”, che sembra ruotare attorno ad esso Abitudini del sonno Un sistema a volte utilizzato dagli allenatori di produttività e dagli allenatori del sonno che utilizza analoghi animali per determinare i ritmi circadiani naturali di una persona. Tuttavia, in questo caso, le caratteristiche dell’animale sembrano corrispondere a come le persone dormono, piuttosto che a quando tendono a dormire.

In questo momento, Fitbit ha alcuni dei migliori tracker del sonno indossabili, in parte a causa della lunga durata della batteria dei loro dispositivi. Oltre a identificare il tempo trascorso nelle diverse fasi del sonno, gli utenti possono anche vedere come si confrontano con le altre persone nei loro dati demografici, nonché visualizzare i livelli di SpO2 della notte prima. Ma sebbene Fitbit sia stato un pioniere nel campo all’inizio, ora si trova comunemente in altri fitness tracker di aziende come Garmin, Polar e Amazfit. C’è stata anche una certa concorrenza da parte di alcuni dispositivi indossabili per il sonno e il recupero come Anello Aura E il urlo, Che approfondisce le metriche del sonno. Samsung, Apple e Google (Tramite Google Fit) Hanno anche aggiunto un originale monitoraggio del sonno, sebbene non siano abbastanza approfonditi.

Questa non è la prima volta che vediamo Fitbit sperimentare le funzionalità relative al russamento. Nel gennaio dello scorso anno, Fitbit ha mostrato un file App demo per monitorare il russare per un tempo limitato Per gli utenti di Versa 2. All’epoca, Versa 2 era l’unico dispositivo Fitbit disponibile con microfoni incorporati. Probabilmente il rilevamento del russamento ha anche un ruolo nei tentativi di Fitbit di ottenere l’autorizzazione della FDA per le sue funzioni di rilevamento dell’apnea notturna, che è stato un obiettivo a lungo termine per l’azienda da quando ha introdotto per la prima volta i sensori SpO2 su Fitbit Ionic nel 2017, spesso associato al russamento come sintomo Apnea notturna.)

READ  La nuova tecnologia di Seagate potrebbe ridurre il costo dei dischi rigidi ad alta capacità

Come accennato, questa funzione non è ancora disponibile. È semplicemente qualcosa individuato nel codice dell’app che corrisponde agli sforzi di monitoraggio del sonno di Fitbit. È difficile dire quando e con quali prodotti questo tipo di funzionalità potrebbe essere rilasciato pubblicamente, se mai lo è stato.