SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Sappiamo dov’è. Il misterioso nono pianeta è più vicino di quanto pensassimo

L’immaginario nono pianeta del sistema solare è molto più vicino di quanto pensassimo, almeno supponendo la sua esistenza. Questa è una decisione recente di due scienziati che hanno monitorato l’intera orbita attorno ai nove pianeti. Il portale ha attirato l’attenzione sull’argomento Fisica.

Ci sono nove pianeti?

Nove pianeti immaginari, noti anche come Planet X o Planet Next, sono stati nascosti nel mistero dal 2016. Lo vedono come una leggenda, altri lo cercano costantemente. Il primo riferimento ai nove pianeti è apparso in uno studio pubblicato sulla rivista Rivista di astronomia, Konstantin Batygin e Michael Brown del California Institute of Technology notano la presenza di un pianeta sconosciuto nella parte esterna del sistema solare.

Ora questi signori sono disponibili sul loro nuovo server di prestampa arXiv (Lo studio è stato accettato da The Astrophysical Journal Letters), che ha rivalutato i suoi calcoli sulla base delle revisioni del lavoro originale e ha scoperto che Planet Nine deve essere più vicino di quanto pensiamo. Gli autori hanno pubblicato altre importanti informazioni su se stessi blog o promemoria.

Il nono pianeta è un pianeta immaginario Si trova nel sistema solare, oltre le orbite di altri pianeti nello spazio dietro la cintura di Khyber.

Si stima che il pianeta sia da 5 a 10 volte più pesante della Terra e ha un diametro compreso tra 13.000 e 26.000 chilometri circa.

La prova della sua esistenza dovrebbe essere l’effetto della gravità su altri corpi. Se non fosse il nono pianeta, ci si aspetterebbe che gli oggetti nella cintura di Khyber si trovino approssimativamente nel piano dell’orbita del sistema solare.

Invece, possiamo vedere chiaramente che le orbite multiple di questi oggetti sono raggruppate nella stessa direzione. Naturalmente, c’è anche la possibilità che il Pianeta Nove possa non esistere e che l’intero ordine straordinario sia semplicemente una perturbazione statistica.

Immediatamente degno di nota è lo studio condotto all’inizio di quest’anno, in cui un team di scienziati sta lavorando con Body e Brown. Non si è arresa e ha incolpato i suoi molti difetti. D’altra parte, altri studi hanno suggerito che il pianeta immaginario è nove Infatti non è un pianeta, ma un buco nero.

Dove si trova questo ipotetico pianeta?

Gli autori hanno preso sul serio questa critica e hanno rivalutato i loro dati originali, ma hanno scoperto che la massa di materiale nel Khyber Belt era ancora insolita. Secondo loro, c’è solo una probabilità dello 0,4% che si tratti di una coincidenza.

L’ipotesi è stata guidata dalle interazioni tra le orbite dei sei corpi transptoni, le cui strane orbite sono visibili in figura. Fonte: Wikipedia

Come scrive il cancello EarthskySecondo nuovi calcoli, il pianeta è 6,2 volte più pesante della Terra e ruota intorno al Sole a una distanza di 300-380 unità astronomiche. (Nota dell’editore: AU – l’unità astronomica, la distanza media tra il Sole e la Terra)

READ  "Smart Skin" resistente al sudore prende bio-elementi su cui si può fare affidamento, anche durante gli allenamenti e i pasti caldi

Impostano la rotazione del pianeta a 16 gradi e la luminosità a circa 22 gradi. La luminosità del pianeta, a seconda di dove si trova in orbita, più il pianeta è vicino al sole, più è luminoso.

In poche parole, il nuovo studio sposta nove pianeti più vicini al sole di quanto si pensasse in precedenza. È davvero strano, secondo molti, se è più vicino di quanto pensassimo, dovremmo davvero trovarlo. Tuttavia, gli autori affermano che le osservazioni hanno finora escluso le regioni vicine in cui si trovano i nove pianeti, riducendo significativamente le possibilità che ciò accada. Secondo loro, se il pianeta esiste davvero, allora dovremmo scoprirlo in futuro attraverso il laboratorio di Vera Rubin.

Sebbene lo studio non abbia ancora fornito prove conclusive dell’esistenza di questo pianeta immaginario, indica che la ricerca di almeno questo pianeta sta volgendo al termine. Presto troveremo il Pianeta Nove, o le osservazioni lo mancheranno.