SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Produzione Energia, Clienti – L’Italia A2A è abbastanza vicina per fare i conti con Ardian sulle risorse

MILANO (Reuters) – A2A, la più grande utility regionale italiana, è vicina alla firma di un accordo con il fondo di investimento Ardean per rafforzare la propria partnership nella produzione e distribuzione di energia, hanno detto martedì due fonti.

Fonti hanno affermato che Ardeon acquisirà una quota di minoranza nell’accordo, che includerebbe le centrali termoelettriche e rinnovabili di A2A e l’impianto eolico di Ordian in Italia.

Una di queste fonti ha affermato che Nomura sta consigliando Ardeon quando lavora con A2A City.

A2A e Ardian hanno rifiutato di commentare. City e Nomura non erano immediatamente disponibili per un commento.

I due gruppi hanno concordato di formare una joint venture per gestire miliardi di euro di centrali elettriche e clienti, secondo quanto riportato martedì dal quotidiano italiano Il Sole 24 Ore.

In una dichiarazione di martedì, A2A ha confermato di essere in trattative con Ardeon, ma ha affermato che finora non è stato raggiunto alcun accordo.

L’anno scorso A2A e Ardian hanno deciso di lavorare insieme per sviluppare progetti di idrogeno verde utilizzando fonti di energia rinnovabile.

A2A, controllata dalle città di Milano e Brescia, si è impegnata a spendere 16 16 miliardi ora e tra il 2030 per ridurre la propria impronta di carbonio.

Mira a triplicare la sua capacità rinnovabile a 5,7 gigawatt attraverso investimenti e acquisizioni di 4 4 miliardi (4,87 miliardi di dollari).

(1$ = 0,8216 euro)

Rapporto di Stephen Youthcase, montaggio di Louis Heavens

READ  Stanley Ducey emerge come il rubacuori italiano nella nuova serie di viaggi