Muore il leggendario Grant Page australiano

Schermata: ABC Australia

Nella comunità degli stuntman cinematografici, pochi sono più leggendari dell'attore australiano Grant Page. Purtroppo, Page è morto all'età di 85 anni Mail giornaliera.

Secondo quanto riferito, giovedì Page stava guidando da solo vicino a casa sua sulla costa centro-settentrionale del NSW quando la sua auto si è schiantata contro un albero.

Il figlio di Page, Leroy, dice che un'ambulanza e la polizia sono arrivati ​​sul posto nel giro di pochi minuti, e tutto è successo mentre Grant stava pianificando nuovi progetti. “È morto di ottimo umore e molto emozionato”, dice Leroy. “Era molto felice.”

Page è stato un pioniere dell'età d'oro del cinema australiano negli anni '70, e i suoi crediti includono diversi film di “Mad Max”, così come “L'uomo di Hong Kong” e “Mad Dog Morgan” diretto da Dennis Hopper e Jamie Lee Curtis. . Ha diretto “Roadgames” e ha recitato in film come “Stunt Rock” e “Deathcheaters”.

Page era particolarmente noto per arrampicarsi dal finestrino di un'auto su un'altra, viaggiare fianco a fianco ad alta velocità, saltare da scogliere infuocate, schiantarsi contro veicoli in rapido movimento e altro ancora.

Paige risale ai tempi in cui le acrobazie venivano fatte con l'odore degli stracci unti ed erano estremamente pericolose. Come ha spiegato il produttore Hal McElroy nel documentario di genere Ozploitation del 2008 “Not Quite Hollywood”, un film australiano degli anni '70 su cui Page ha lavorato includeva “sequenze di inseguimenti in auto ad alta velocità su autostrade aperte. Senza alcun controllo del traffico; “Senza il permesso della polizia, senza nulla. .. li abbiamo appena sparati.

READ  Come vestirsi come James Bond

Il documentario di cui sopra presenta spesso la pagina ed è un must per gli appassionati di cinema. L'amico, regista ed ex manager Brian Trenchard-Smith ha pubblicato un tributo alla pagina giovedì, dicendo:

“La maggior parte delle persone accetta che l'età ci appesantisce, che la gravità ci trattiene e che la morte ci aspetta se osiamo troppo. Non necessariamente”, ha detto Grant, perché ha manipolato con successo le leggi della fisica e della probabilità.

Page, che di recente ha lavorato nel film “Furiosa” di George Miller come stuntman, lascia i suoi quattro figli, la sua ex moglie e il suo ex compagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto