SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Mercati dal vivo, venerdì 3 settembre 2021

L’esploratore di metalli delle batterie da miliardi di dollari di Liontown Resources è stato scambiato ai massimi storici questo pomeriggio dopo aver svelato un piano per far galleggiare le sue attività non al litio e elencarle separatamente nell’ASX.

Liontown, che quest’anno ha più che triplicato il suo valore durante il boom del prezzo del litio, vuole dividere la sua attività Minerals 260 per assicurarsi che sia libera di concentrarsi sullo sviluppo del progetto di livello mondiale del litio della Kathleen Valley nell’Australia occidentale.

La separazione si tradurrà in due società quotate in ASX separate, orientate verso l’Australia occidentale, con Minerals 260 che si occuperà dell’esplorazione per il nichel, il rame e l’oro di PGE nella regione di Julimar dell’Australia occidentale.

I minatori di litio in Australia come Liontown sono ben posizionati per avere una crescente carenza di litio.

I minatori di litio in Australia come Liontown sono ben posizionati per avere una crescente carenza di litio. a lui attribuito:Kirsten Burgard

La Liontown di $ 1,8 miliardi venerdì è stata scambiata dell’8% in più a $ 1,01 e ha raggiunto il massimo storico di $ 1,03 dopo la presentazione del management da Perth questa mattina.

Gli azionisti di Liontown voteranno il licenziamento il 22 settembre, con gli amministratori che all’unanimità esortano gli investitori a votare a favore della mossa.

Il presidente Tim Goyder è il principale azionista del 17,2% della società, valutata 310 milioni di dollari.

Il signor Goyder è anche presidente del consiglio di Chalice Mining da 2,4 miliardi di dollari, di cui possiede il 10,8 per cento delle azioni del valore di 246 milioni di dollari.

Suo cugino è il commissario dell’AFL ed ex presidente dei Wesfarmers, Richard Goyder.

READ  Problemi di inflazione, le azioni di viaggio spingono le azioni europee al ribasso

In caso di votazione, gli azionisti di Liontown avranno diritto a un’azione di Minerals 260 ogni 11.911 azioni di Liontown.

Minerals 260 cercherà di raccogliere almeno $ 15 milioni e fino a $ 30 milioni attraverso la quotazione di ASX per un’offerta pubblica iniziale prevista per il 15 ottobre, guidata da Bell Potter. La capitalizzazione di mercato della società in quotazione è stimata tra $ 95 milioni e $ 110 milioni.

Dopo l’IPO, gli azionisti di Liontown hanno l’opportunità di mantenere un interesse non diluito nelle attività di Minerals 260.