SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Liz Cheney: “La grande bugia di Trump” avvelena la democrazia come divisione con i repubblicani cresce | Repubblicani

Liz Cheney, una repubblicana del Wyoming che ha votato per l’impeachment di Donald Trump, è sotto il fuoco dei membri del suo partito dopo un tweet in cui si dice che l’ex presidente non ha perso ingiustamente le elezioni. Il disaccordo illustra la divisione tra Repubblicani Pro-Trump e disposto a criticare l’ex presidente.

“Le elezioni presidenziali del 2020 non sono state rubate”, ha scritto Cheney su Twitter. “Chiunque affermi di diffondere la grande menzogna, voltando le spalle allo Stato di diritto e avvelenando il nostro sistema democratico”.

Cheney, il terzo membro più alto della leadership del Partito Repubblicano alla Camera dei Rappresentanti, è stato oggetto di pesanti critiche da parte del suo collega Repubblicani Negli ultimi mesi, ha risposto alle ridicole affermazioni di Trump secondo cui le elezioni erano state rubate e al voto per metterla sotto accusa.

I rappresentanti pro-Trump al Congresso hanno spinto affinché Cheney, il presidente repubblicano alla Camera dei rappresentanti, venga rimosso da questa potente posizione, che potrebbe essere raggiunta se il leader repubblicano Kevin McCarthy chiedesse un voto sul futuro di Cheney. Poco dopo aver votato per l’impeachment di Trump, anche il Partito Repubblicano del Wyoming ha votato per biasimarla.

Ma alcuni repubblicani hanno difeso Cheney. La senatrice Susan Collins del Maine ha detto alla CNN questo fine settimana, “Liz Cheney è una donna forte e coscienziosa, e ha fatto quello che pensava fosse giusto, e la applaudo per questo.”

Le tensioni tra i membri più estremi e meno estremi del Partito Repubblicano sono aumentate negli ultimi giorni, dopo che Cheney – membro di quest’ultimo gruppo – ha affermato che dovrebbero essere così coloro che hanno sostenuto le sfide di Trump per ratificare le elezioni del 2020. Non idoneo a diventare il candidato del Partito Repubblicano per il 2024.

READ  Gli Stati Uniti "molto preoccupati" per i caccia cinesi che entrano nello spazio aereo di Taiwan

È improbabile che il recente rifiuto di Cheney di mentire sia accettabile. Politico Ho accennato lunedì Questa mattina c’è uno “sforzo coordinato di Kevin McCarthy per un pugilato”. [Cheney] Al di fuori”.