HomeTop NewsL'Italia invierà un secondo sistema di difesa aerea SAMP/T in Ucraina, ha...

L’Italia invierà un secondo sistema di difesa aerea SAMP/T in Ucraina, ha confermato il ministro degli Esteri

Sostieni il giornalismo indipendente in Ucraina. Unisciti a noi in questa lotta.

Diventa membro e sostienici solo una volta

L’Italia invierà una seconda batteria SAMP/T, l’unico sistema di difesa aerea europeo in grado di intercettare missili balistici, in Ucraina, ha detto il ministro degli Esteri del paese il 3 giugno.

Ha parlato in un’intervista con RaiRadio1Antonio Tajani ha detto che si trattava di uno “strumento di difesa aerea, quindi la sicurezza ce lo ha chiesto l’Ucraina”.

Non ha detto quando il sistema arriverà in Ucraina.

L’Ucraina ha chiesto ai partner internazionali di fornire maggiore copertura aerea dopo l’escalation degli attacchi russi Infrastrutture energetiche Da marzo devastanti attacchi aerei nella regione di Kharkiv.

In precedenza, Francia e Italia fornivano congiuntamente il sistema SAMP/T all’Ucraina. Ancora nel 2023.

Una fonte più vicina ha detto alla Reuters L’ultimo sistema SAMP/T è attualmente utilizzato in Kuwait ma dovrebbe presto tornare in Italia.

Il mese scorso i ministri degli Esteri del Gruppo dei Sette (G7) si sono impegnati a rafforzare le capacità di difesa aerea dell’Ucraina per proteggere i civili e le infrastrutture critiche dagli attacchi russi.

Attacchi all’inizio di quest’anno Contro le infrastrutture energetiche dell’Ucraina Ha distrutto molte centrali termoelettriche in tutto il paese, comprese Centrale elettrica principale di TribiliaKiev è il principale fornitore di elettricità per le regioni di Zhytomyr e Cherkasy.

I ministri del G7 hanno condannato gli scioperi e hanno accolto con favore il lancio Registro dei danni A seguito della guerra della Russia contro l’Ucraina.

“La Russia deve pagare per i danni e la distruzione che provoca”, si legge nella nota.

READ  I migliori vini bianchi del sud Italia | Alcol

Il ministro della Difesa Umerov: quest’anno la Russia ha colpito l’Ucraina con 10.000 bombe guidate

La Russia utilizza tipicamente bombe KAB a guida laser o satellitare con carichi utili che vanno da 250 a 1.500 chilogrammi contro obiettivi militari e civili ucraini.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News