L’immagine di Tesla mostra il caos del fine settimana mentre le vendite di veicoli elettrici aumentano in Australia

I proprietari di veicoli elettrici hanno dovuto fare i conti con tempi di attesa più lunghi del solito durante il fine settimana di Pasqua, quando le stazioni di ricarica erano molto richieste mentre gli australiani si mettevano in viaggio per approfittare della lunga vacanza.

In scene simili a quelle accadute l'anno scorso, nella città rurale di Keith, nel sud dell'Australia, è stata avvistata una coda di oltre 10 auto Tesla, con gli autisti in attesa di utilizzare le stazioni di ricarica pubbliche, nonostante fossero invitati a pianificare in anticipo per evitare tempi di attesa aggiuntivi. e ridurre la congestione. Durante le loro vacanze.

Una lunga fila di auto elettriche bianche in coda per utilizzare una stazione di ricarica a Keith, nel sud dell'Australia.

Più di 10 auto elettriche si sono messe in fila presso una stazione di ricarica a Keith, nell'Australia meridionale, durante il fine settimana. Fonte: TikTok

Bernhard Konoplia, capo della divisione di ricarica pubblica di Evi, ha dichiarato a Yahoo News la scorsa settimana che le stazioni di ricarica avranno “da due a quattro volte l'utilizzo” durante il lungo fine settimana di Pasqua rispetto a un fine settimana normale e con semplici passaggi, come uscire di casa con il pieno batteria e pianificazione Per il loro viaggio, sarebbe un lungo cammino.

È qualcosa che alcuni nuovi proprietari di Tesla potrebbero aver imparato nel modo più duro durante il fine settimana.

Per una berlina Tesla Model 3, mostrata nella foto sopra, sono necessari almeno 20 minuti per caricarsi completamente presso una stazione di sovralimentazione.

Il governo sta cercando di tenere il passo con il boom dei veicoli elettrici

C’è stato un aumento significativo del numero di veicoli elettrici con quasi 198.000 guidati sulle strade australiane, due terzi dei quali sono stati acquistati dal 2022.

READ  McDonald's ha abbassato il prezzo di un Big Mac a 50 centesimiسنت

Con solo 3.000 stazioni di ricarica pubbliche in tutto il Paese, l’equivalente di 7.000 prese individuali, il governo sta “incrementando rapidamente la ricarica dei veicoli elettrici” incentivando le case automobilistiche a importare auto più pulite.

“Stiamo lavorando rapidamente per aumentare la ricarica dei veicoli elettrici in tutta l'Australia per garantire una guida più semplice ed economica nel fine settimana”, ha affermato il ministro dei cambiamenti climatici e dell'energia Chris Bowen dopo che nuovi dati del Dipartimento federale dell'Energia hanno mostrato l'aumento del numero totale di siti di ricarica rapida. .

Tre auto elettriche parcheggiate mentre ricaricano le batterie (a sinistra).  Un'auto Tesla bianca in ricarica (a destra). Tre auto elettriche parcheggiate mentre ricaricano le batterie (a sinistra).  Un'auto Tesla bianca in ricarica (a destra).

Il governo sta introducendo le stazioni di ricarica per auto elettriche il più rapidamente possibile per tenere il passo con la domanda. Fonte: TikTok

I veicoli elettrici sono fondamentali per raggiungere l’obiettivo del governo di ridurre le emissioni dei nuovi veicoli del 61% entro il 2030. Tuttavia, coloro che utilizzano veicoli elettrici e coloro che stanno valutando l’iniziativa criticano il numero limitato di stazioni di ricarica disponibili.

Alcuni australiani che si oppongono alla tendenza verso le auto elettriche online hanno descritto il filmato di Keith come “imbarazzante”, mentre un altro ha scherzato dicendo che volevano semplicemente “riportare indietro il cavallo e il carro”.

Hai un suggerimento per la storia? e-mail: [email protected].

Puoi anche seguirci su Facebook, Instagram, tic toc, Twitter E Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto