SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Leyton Hewitt ha pubblicizzato l’induzione alla Sad Hall of Fame

Leighton Hewitt, qui raffigurato con suo figlio Cruz e la moglie Beck Hewitt alla Newcomb Medal nel 2018.

Leighton Hewitt con suo figlio Cruz e la moglie Beck Hewitt alla Newcombe Medal 2018 (foto di Scott Barbour / Getty Images)

Lytton Hewitt ha preso la triste decisione Per posticipare la sua introduzione nella International Tennis Hall of Fame a causa del Covid-19.

Era il grande giocatore australiano ed ex numero uno al mondo, che ha vinto due titoli del Grande Slam durante la sua carriera È stato nominato nella Hall of Fame Class del 2021 a febbraio.

‘mortale’: Il brutale atto di vendetta di Ash Party agli Open di Madrid

“Chicken Hell”: Il bellissimo lavoro di Ash Party per la sua rivale incinta

Doveva essere onorato a una cerimonia di investitura tenutasi presso la Hall of Fame di Newport, Rhode Island, il 17 luglio.

Ma le restrizioni ai viaggi dall’Australia agli Stati Uniti hanno costretto Hewitt a ritardare l’avvio di un anno.

“Sfortunatamente, a causa delle circostanze che circondano il Covid di quest’anno, io e la mia famiglia non saremo in grado di arrivare a Newport per festeggiare il prossimo luglio”, ha detto l’ex campione di Wimbledon e US Open in un video pubblicato sulla Hall of Fame.

“ Ma non vediamo l’ora di tornare e di farne parte nel 2022.

“Auguro assolutamente buona fortuna a tutti coloro che sono stati reclutati quest’anno, e spero che possano davvero divertirsi e celebrare i loro grandi successi”.

La quarantenne Hewitt è stata eletta nella classe 2021 insieme all’innovativa Original 9, che ha gettato le basi per il Women’s Professional Tour.

Anche l’allenatore di lunga data Denis van der Meer sarà nominato dopo la sua morte nel 2019.

READ  Ash Party è frustrato dal comportamento "stronzato" del concorrente.

Goran Evanisevic della Croazia e la spagnola Conchita Martinez, i due ex giocatori votati nella categoria 2020, saranno anche premiati al gala di luglio dopo che le celebrazioni dello scorso anno sono state annullate a causa della pandemia di coronavirus.

Litton Hewitt, qui raffigurato durante la partita della Coppa Davis australiana contro il Brasile nel 2020.

Litton Hewitt durante la partita della Coppa Davis in Australia contro il Brasile nel 2020 (foto di Mark Brick / Getty Images)

Liton Hewitt premiato dalla Hall of Fame Call

Hewitt è il più giovane giocatore maschio a essersi classificato al mondo, vincendo gli US Open nel 2001 e Wimbledon nel 2002.

Nel novembre del 2001 ha raggiunto la vetta della classifica a soli 20 anni, 268 giorni.

È anche il giocatore più giovane a finire primo alla fine dell’anno e ha aiutato l’Australia a vincere due volte la Coppa Davis.

“Quando gareggi, ti concentri così tanto sull’allenamento e sui tuoi risultati quella settimana o quell’anno”, ha detto Hewitt a febbraio, “non sei davvero impaziente di qualcosa del genere”.

“ Ma quando tutto questo viene messo insieme e considerato degno di diventare un Hall of Famer, beh, è ​​solo l’apprezzamento di un giocatore finale e sono molto onorato.

“ Gli Hall of Famers sono persone che mi sono piaciute così tanto nel corso della mia carriera, in particolare persone come Rochey (Tony Roche), Newk (John Newcombe), Rocket (Rod Laver) e molti altri.

“Sono stati tutti catalizzatori nella mia carriera e essere al loro fianco nella storia del tennis è un onore incredibile”.

Da quando è andato in pensione, Hewitt è passato alla squalifica e all’allenatore ed è capitano della nazionale australiana di Coppa Davis dal 2016.

READ  Manchester City e Chelsea si preparano per l'ultima prova della finale di Champions League

È stato responsabile della crescita e dello sviluppo di una serie di giovani stelle promettenti in Australia, Compresi Alex de Minor e Alexei Boberin.

Hewitt sarà il primo australiano ad entrare nell’International Tennis Hall of Fame dal campione di sedia a rotelle David Hall nel 2015.

Con AAP

Guarda “Mind Games”, una nuova serie di Yahoo Sport Australia che esplora il brutale lavoro mentale degli atleti d’élite alla ricerca della grandezza:

clicca qui Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime ultime notizie dall’Australia e da tutto il mondo.