HomeWorldLe richieste per l'impeachment di Joe Biden sono aumentate mentre la Casa...

Le richieste per l’impeachment di Joe Biden sono aumentate mentre la Casa Bianca resiste alle richieste di rilasciare cartelle cliniche

In un altro duro colpo per l’81enne presidente degli Stati Uniti, il veterano politico texano Lloyd Doggett martedì è diventato il primo democratico al Congresso degli Stati Uniti a chiedere pubblicamente a Biden di ritirarsi dalla corsa presidenziale del 2024.

“La mia decisione di rendere pubbliche queste forti riserve non è stata presa alla leggera e non diminuisce in alcun modo il mio rispetto per tutto ciò che il presidente Biden ha realizzato”, ha affermato Doggett, che è il democratico di secondo grado nella House Ways and Means Committee.

“Riconoscendo che il primo impegno del presidente Biden, a differenza di Trump, è sempre stato nei confronti del nostro Paese, non di se stesso, sono ottimista sul fatto che prenderà la dolorosa e difficile decisione di ritirarsi. Lo invito rispettosamente a farlo”.

Cinque mesi prima delle elezioni, la campagna di Trump sta guadagnando slancio, incoraggiata non solo dal dibattito ma anche questa settimana dalla sentenza sull’immunità della Corte Suprema, che ha protetto il repubblicano, messo sotto accusa due volte, da procedimenti giudiziari per le azioni intraprese come presidente.

La Casa Bianca, d’altra parte, era in modalità di contenimento dei danni e ha trascorso la sua prima conferenza stampa dopo il dibattito rispondendo a domande sulla capacità di Biden di svolgere il suo lavoro, compreso se soffre di demenza o di una condizione degenerativa.

scaricamento

“La risposta è no, e spero che tu faccia la stessa domanda all’altro ragazzo”, ha detto Jean-Pierre, riferendosi al 78enne Trump.

L’ex presidente della Camera Nancy Pelosi ha fatto commenti simili, dicendo a MSNBC che era legittimo chiedersi se la performance del dibattito di Biden fosse un “episodio” o un “caso”.

READ  Liz Cheney: "La grande bugia di Trump" avvelena la democrazia come divisione con i repubblicani cresce | Repubblicani

Ma Pelosi, 84 anni, ha aggiunto: “Quando le persone fanno questa domanda, è una domanda perfettamente legittima – per entrambi i candidati”.

Alla domanda se la Casa Bianca fosse pronta a rilasciare rapporti più dettagliati sulla salute di Biden, Jean-Pierre ha risposto che il presidente ha già diffuso i risultati delle sue visite mediche annuali.

Lloyd Doggett è il primo membro democratico del Congresso a chiedere pubblicamente a Biden di ritirarsi dalla corsa presidenziale.credito: Bloomberg

L’ultimo esame è stato condotto a febbraio e, in una nota di cinque pagine emessa all’epoca, il medico di Biden, Kevin O’Connor, ha dichiarato che non c’erano “nuove preoccupazioni” dall’ultimo esame fisico del presidente nel febbraio 2023.

L’équipe medica aveva valutato l’andatura instabile di Biden, l’apnea notturna e l’intervento canalare, ma nel complesso, O’Connor disse all’epoca: “Il presidente Biden è un 81enne sano, attivo e forte che rimane in forma per portare a termine con successo l’intervento”. compiti della presidenza.”

Ma dietro le quinte, i democratici sono rimasti in uno stato di panico, soprattutto dopo che vari rapporti hanno suggerito che la performance di Biden durante il dibattito – in cui ha avuto difficoltà a completare le frasi, ha dimenticato i dettagli e si è bloccato a un certo punto – “non è stata un evento isolato”.

“Ci sono state 15, 20 occasioni nell’ultimo anno e mezzo in cui il presidente è apparso in qualche modo come in quello spettacolo horror a cui abbiamo assistito”, ha detto alla CNN il giornalista veterano Carl Bernstein, specializzato nel caso Watergate, citando fonti anonime. che ne sono stati testimoni stessi.

scaricamento

Un sondaggio della CNN condotto dopo il dibattito ha fornito buone notizie per il presidente, mostrando che il vantaggio di sei punti di Trump su Biden due mesi fa non era cambiato nonostante l’evento della scorsa settimana.

READ  "È in gioco il progresso": l'ex ambasciatore afghano mette in guardia sul destino delle donne sotto il dominio dei talebani | Afghanistan

Ma lo stesso sondaggio ha anche mostrato che la maggior parte degli americani ora crede che un altro candidato avrebbe maggiori possibilità di battere Trump rispetto a Biden, con la vicepresidente Kamala Harris a breve distanza dal repubblicano (45-47%).

Altri rivali – come il governatore della California Gavin Newsom, il segretario ai trasporti Pete Buttigieg e il governatore del Michigan Gretchen Whitmer – hanno seguito Trump di circa 4-5 punti percentuali in un’ipotetica resa dei conti.

Ma Biden insiste che non andrà da nessuna parte.

Nel tentativo di affrontare le preoccupazioni, Obama martedì ha visitato il Centro operativo di emergenza nel Distretto di Columbia per discutere i pericoli del caldo estremo e ha usato il suo discorso per prendere di mira Trump e i repubblicani “Make America Great Again” per la loro negazione del cambiamento climatico.

Successivamente ha incontrato i governatori che hanno espresso le loro preoccupazioni.

La Casa Bianca ha inoltre annunciato che Trump terrà una conferenza stampa durante il vertice NATO della prossima settimana a Washington e la sua prima intervista dopo il dibattito.

Italo D'Amore
Italo D'Amore
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News