SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

L’attività di Summer Hill è stata chiusa

“Dopo è diventato spaventoso”, dice. “Meglio non pensarci.”

Una caffetteria locale chiamata Goodbye Horses ha chiuso all’inizio di questo mese e la caffettiera di un concorrente vicino afferma che le acquisizioni sono diminuite del 50% dalla chiusura. Il passaggio all’asporto ha danneggiato i grandi caffè che fanno molto affidamento sulla spesa del fine settimana da parte dei clienti seduti a colazione e pranzo.

Ma non sono solo cattive notizie. Chi vende cibo fresco e generi alimentari è ancora impegnato.

Richard Galley di Summer Hill Fruit Shop.

Richard Galley di Summer Hill Fruit Shop.a lui attribuito:Foto: Stephen Siewert

“Stiamo andando davvero bene”, afferma Richard Galley, del Summer Hill Village Fruit Shop.

“Le persone cucinano di più a casa, quindi hanno bisogno di molta frutta e verdura”, dice. “I nostri fiori sono apprezzati anche perché le persone trascorrono molto tempo in casa”.

C’è un flusso costante di clienti dentro e fuori dal supermercato IGA locale.

Anche Summer Hill Wine Shop ha superato indenne la chiusura.

“Non siamo rimasti molto colpiti”, afferma il proprietario Rodney Yarad. “Ma tutti gli altri qui ce l’hanno.”

Molti proprietari di negozi Summer Hills hanno detto Araldo La loro attività non ha funzionato abbastanza a lungo da poter beneficiare del sostegno del governo.

“Non ho potuto provare la deflazione”, afferma Rob Price, che ha aperto Mad Wholefoods a Summer Hill dopo aver chiuso l’anno scorso. “Ho pensato che potesse esserci qualcosa per persone come noi.”

Altri imprenditori affermano che la richiesta di sovvenzioni governative di emergenza è stata più complicata rispetto ai disordini dell’anno scorso e La distribuzione del sostegno è stata lenta.

“Questa volta c’è molta burocrazia che rende più difficile ottenere supporto”, afferma Tess Robbins, i cui tempi di ritiro al bar sono diminuiti del 70% da quando è stata costretta a passare a bevande e cibi preparati.

READ  Fiji Airports Company ottiene milioni di dollari in strutture finanziarie
Tess Robbins, proprietaria di Summer Hill a Rio Bar

Tess Robbins, proprietaria di Summer Hill a Rio Bara lui attribuito:Foto: Stephen Siewert

La signora Robbins ha appena ricevuto il suo primo pagamento JobSaver dal governo del NSW, ma sta ancora aspettando un’altra sovvenzione.

“Prendo in prestito dai miei genitori per far andare avanti le cose e pagare i dipendenti”, dice.

Alcuni proprietari di negozi Summer Hill si sono concentrati sul trading online, ma ciò non ha compensato il traffico che passava dalla vicina stazione ferroviaria.

Tabitha Zeppieri, proprietaria del negozio di articoli da regalo Smith Street Traders, afferma che gli acquisti online le hanno permesso di mantenere circa il 15% delle sue entrate regolari nonostante abbia dovuto chiudere i battenti.

Ha aspettato sette settimane prima di ricevere una sovvenzione governativa di $ 15.000, ma non è stata sufficiente per compensare le sue perdite.

“Non va molto lontano”, dice Zeppieri. “Abbiamo iniziato a prelevare i soldi dal nostro mutuo per aiutare a coprire l’affitto e le bollette”.

La chiusura ha incoraggiato alcune imprese locali a collaborare. Mad Wholefoods, ad esempio, fornisce gli ingredienti per i cestini per la festa del papà in vendita nel vicino Rio Bar.

“C’è una forte comunità a Summer Hill e molte aziende stanno cercando di aiutarsi a vicenda”, afferma Rob Price.

Ma Yarad, che commercia a Summer Hill da quasi 25 anni, teme che la pandemia alteri in modo permanente Main Street. Alcuni negozi hanno chiuso dopo la chiusura dell’anno scorso e altri sono ora in tensione.

“Non credo che molti affari qui torneranno da questo”, dice Yarad.