HomesportLatrell Mitchell si scusa con i suoi compagni di squadra per il...

Latrell Mitchell si scusa con i suoi compagni di squadra per il recente ban, video della conferenza stampa di Jack Wighton

“Scusato” Latrell Mitchell ha affrontato la sua costosa sospensione di tre partite con i suoi compagni di squadra, con i giocatori dei Rabbitohs che dicono che devono assumersi maggiori responsabilità mentre la pressione continua sull'allenatore Jason Demetriou mentre lotta per salvare il suo lavoro.

Le prime cinque settimane della stagione non sono state peggiori per il club che un anno fa era in testa alla classifica dopo 11 giornate, ma che ora si trova in fondo alla classifica con una sola vittoria.

I rapporti suggeriscono che Demetriou ha una partita per salvare il suo lavoro, mentre il club cerca di apportare un cambio di allenatore durante il bye della prossima settimana.

Guarda ogni partita di ogni turno della stagione della NRL Telstra Premiership dal vivo senza interruzioni pubblicitarie durante il gioco su Kayo. Sei nuovo a Kayo? Inizia oggi la tua prova gratuita >

Demetriou sotto pressione per mantenere il suo lavoro | 02:42

Un allenatore può fare solo così tanto, e il suo pool di talenti non ha aiutato la sua prestazione, con la squalifica di Mitchell arrivata nel peggior momento possibile con le partite contro Sharks, Storm e Panthers incombenti.

Il linebacker di punta è stato messo a verbale due volte durante la straziante sconfitta contro i Warriors, poiché a Mitchell è stato emesso un avviso di preoccupazione per un contrasto di sollevamento ed è stato sospeso tre partite per un gomito alto che ha colpito Shawn Johnson in faccia.

Demetriou ha descritto le “azioni stupide” dopo la partita, e la compagna di squadra Sileva Havili ha rivelato martedì che Mitchell aveva parlato della squalifica con i giocatori.

READ  L'ambasciatore italiano in Iran Peroni incontra il presidente della Federazione Pallavolo - cronaca sportiva

“Trail ha affrontato questo argomento. Possedeva il suo gioco e ha detto quello che ci ha detto come gruppo come leader di questa squadra”.

“Siamo tutti d’accordo con quello che è successo.

“Tutto ciò che dice Latrell è enorme, soprattutto con molti giovani giocatori nella squadra. Solo sentirlo da lui – specialmente da lui che è il capitano della squadra – ci aiuta a capire che lui ci copre e che noi copriamo le sue spalle.

Si stava sicuramente scusando per quello che è successo. Ci sono molte cose che accadono intorno a Latrell. È un grande nome nel nostro gioco e uno dei migliori nomi nel nostro gioco, quindi ascoltiamo tutto ciò che dice.

“Lui (adora ancora il gioco).” Ha avuto il suo miglior pre-campionato da parecchio tempo. “Questo è quello che succede quando perdi, metti molta pressione sulla schiena e, come giocatore di punta della nostra squadra, sarà lui a superare tutto ciò”.

Jack Wighton ha contestato le domande su Latrell Mitchell durante un'opportunità per i media martedì. Foto: Mark Metcalfe/Getty ImagesFonte: Getty Images

Il grande compagno Jack Wheaton non era dell'umore giusto per discutere delle azioni di Mitchell.

“Se vuoi fare domande a Latrell, puoi parlare con Trell”, rispose Wighton.

“Sono qui per parlare di me e di cosa posso fare per la squadra.

“Sono (suo) compagno e un compagno che protegge il suo compagno non parlando di lui.”

L'ex Ryder è stato più disposto a parlare del futuro del suo allenatore, e Wighton potrebbe non essersi aspettato questo tipo di tumulto quando si è unito a South Sydney.

READ  Notizie sportive | Sharma è settima al torneo di golf Open d'Italia
La permanenza di Jason Demetriou ai Rabbitohs potrebbe finire entro la fine della settimana se non batteranno gli Sharks.Fonte: fornitore

“Lo abbiamo sostenuto tutti”, ha detto Wheaton.

“A nessuno piace perdere. Siamo in uno di quei momenti, ma non vediamo l'ora.

“Non posso commentare la conversazione. Tutto quello che posso fare è il mio lavoro. Ci proteggiamo le spalle e tutti in questo edificio si sostengono a vicenda.”

Jye Gray è un'inclusione entusiasmante come terzino questo fine settimana, ma il nuovo arrivato non può salvare una squadra che potrebbe apparire un po' diversa con Peter Mamozelos che dovrebbe iniziare contro Cronulla con Damien Cook che uscirà dalla panchina in base all'allenamento.

“Qualsiasi pressione tornerà sempre all'allenatore con l'inizio che abbiamo avuto”, ha detto Havili.

“Ma realisticamente noi che siamo in campo mettiamo molta pressione, non solo su di lui, ma su noi stessi. Commettiamo errori e siamo noi che non ci diamo la possibilità di giocare il calcio di cui siamo capaci”. .

“Questa è la responsabilità che abbiamo come giocatori”.

Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News