HomeEconomyLa Tavola Rotonda lavora per connettere il Vietnam con le imprese della...

La Tavola Rotonda lavora per connettere il Vietnam con le imprese della regione italiana della Basilicata

L'ambasciatore vietnamita in Italia Dong Hi Hung (al centro), il presidente della Federazione dell'Industria della Basilicata Francesco Somma (secondo da destra) e altri partecipanti ad una tavola rotonda tenutasi mercoledì a Potenza. — Immagine VNA/VNS

ROMA – Le politiche di sviluppo economico e di investimento del Vietnam sono state presentate alle imprese italiane in una tavola rotonda tenutasi recentemente a Potenza, capoluogo della Basilicata.

Mercoledì, in apertura dell'evento, l'Ambasciatore vietnamita in Italia Dung Hai Hong ha tenuto una breve introduzione sui risultati sociali ed economici del Vietnam e sulle politiche favorevoli per le imprese e gli investitori. Ha detto che la regione Basilicata è ricca di molte industrie importanti come la meccanica, l'automobile, la lavorazione agricola e lo sfruttamento di petrolio e gas.

Il Vietnam si aspetta che le politiche dinamiche attuate contribuiranno a sfruttare ulteriormente il potenziale della regione; Apertura di nuove opportunità per la cooperazione economica tra le due parti; Creare le condizioni ideali affinché le aziende lucane possano conoscere meglio il Vietnam, in particolare i prodotti acquatici e agricoli del Paese; E investendo o collaborando con partner vietnamiti nei settori meccanico, alimentare, dei mobili e di supporto.

L'ambasciatore ha affermato la disponibilità ad aiutare la regione e le aziende locali a rafforzare la partnership con il Vietnam.

Francesco Somma, presidente della Confederazione dell'Industria della Basilicata (Convindustria), ha affermato che la sua regione ha esportato beni per un valore di 2,8 miliardi di euro (3 miliardi di dollari) nel 2022, principalmente prodotti dell'industria dell'abbigliamento, tessile, macchinari, farmaceutica, automobilistica e petrolifera e del gas. .

Ha sottolineato le strutture simili delle piccole e medie imprese nei due paesi e la capacità di cooperazione internazionale delle imprese lucane, descrivendole come fattori per rafforzare le relazioni commerciali e di investimento tra Vietnam e Basilicata.

READ  "Non è finita": il Tesoro segnala ulteriori azioni contro PwC Australia per ulteriori violazioni della fiducia | PricewaterhouseCoopers

Intervenendo con la Vietnam News Agency, Francesco ha sottolineato l'importanza di una più profonda comprensione delle potenzialità del Vietnam, che gode di forte crescita e stabilità politica. Allo stesso tempo, la Basilicata ha un potenziale di investimento per quanto riguarda l’industria automobilistica, di trasformazione agricola, chimica o dei trasporti.

Confindustria, aggiunge, oltre a fornire informazioni, intende promuovere iniziative volte a migliorare le opportunità commerciali e di investimento per le imprese lucane in Vietnam e per le imprese vietnamite nel Sud Italia.

Le aziende locali possono fornire prodotti made in Italy al Vietnam e allo stesso tempo attrarre investimenti vietnamiti nei settori più forti della regione, come quello automobilistico, dei prodotti agricoli, del turismo e della cultura, ha affermato Antonio Praia, presidente della Camera delle Piccole Industrie di Confindustria Basilicata. .

Cirillo Giovanni, direttore di Ciesse Tendaggi – una società di produzione ed esportazione di tende, ha affermato che le aziende sia in Italia che in Vietnam dovrebbero aumentare gli scambi e gli incontri per soddisfare la loro diversificata domanda, aggiungendo che la sua azienda sta migliorando la comunicazione con i partner vietnamiti per espandere le esportazioni e prevede anche importare molti prodotti nel suo campo di specializzazione. —Vince

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News