SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La nuova Gemballa Marsien è la moderna Porsche 959 Dakar Rally car

Marc Philippe Gimbala ha trasformato la Porsche 911 Turbo S in un’ambiziosa supercar all-terrain.

-0

Il figlio del defunto preparatore Porsche Uwe Gemballa ha continuato da dove suo padre aveva interrotto e ha rivelato una supercar fuoristrada completamente ingegnerizzata chiamata Marsien.

Ispirato all’era del leggendario Rally Parigi-Dakar, Marsien di Marc Phillipp Gemballa utilizza le caratteristiche di design dello studio di design Porsche 908 di Alan Derosier e, in particolare, la Porsche 959 Parigi-Dakar.

Originariamente chiamata Project Sandbox, la Porsche 911 Turbo S di 992a generazione è stata prodotta in Germania e ottimizzata per il fuoristrada nel deserto arabo. L’intero telaio in fibra di carbonio è sollevato di 120 mm sopra la pista in modalità fuoristrada, oppure può essere sollevato fino a un totale di 250 mm sopra la sabbia in modalità fuoristrada.

È dotato di un motore biturbo flat-six messo a punto dal famoso tuner Porsche Ruf, che produce 552 kW / 930 Nm su tutte e quattro le ruote.

Oltre al lavoro manuale di Rove, Gemballa ha collaborato con il gruppo aftermarket Akrapovic per creare l’esclusivo sistema di scarico in titanio del progetto, nonché con KW Automotive per progettare un sistema di sospensione anteriore dual/multi-link su misura. Gli ammortizzatori Active Control possono reagire entro 20 millisecondi per affrontare qualsiasi tipo di terreno.

Si prevede che saranno costruiti solo 40 modelli Marsien, con il produttore che afferma che i depositi sono già stati prelevati per più della metà del processo di produzione. Il prezzo di conversione Marsien è di € 495.000 (AU $ 784.000) escluso il costo della Porsche 911 Turbo S di base (generazione 992).

Mark Philip Gembala esiste come azienda di nuova costituzione. Entità separata dalla Gemballa Tuning Company.

Tom Fraser

Tom ha iniziato nel settore automobilistico attingendo alle sue abilità fotografiche, ma ha presto imparato che i giornalisti hanno avuto una conclusione migliore: ha iniziato con CarAdvice nel 2014, lasciando nel 2017 per unirsi ai titoli Bauer Media tra cui Wheels e whichCar e poi di nuovo a CarAdvice. All’inizio del 2021 durante il trasferimento a Drive. Come parte del team dei contenuti di Drive, Tom si occupa di notizie automobilistiche, recensioni di auto e consigli, con un particolare interesse per le storie di lunga durata. Capisce che ogni acquirente di auto è unico e ha requisiti diversi quando si tratta di acquistare una nuova auto, ma c’è anche un sottogruppo fedele del pubblico di Drive che ama l’intrattenimento per gli appassionati. Tom ha un profondo rispetto per tutto ciò che riguarda le auto, indipendentemente dal modello, ed è orgoglioso di notare esattamente le cose che fanno ticchettare ogni auto. Non passa giorno che non impari qualcosa di nuovo in un settore in continua evoluzione, che viene poi trasferito alla base di lettori dell’unità. È uno dei pochi fortunati che può dire di amare il suo lavoro ed è un grande fan della BMW, basta chiederglielo.

READ  Nuovi dettagli esclusivi da Apple. Un enorme aggiornamento per iPhone 13

Leggi di più su Tom Fraser