HomescienceLa HCF Research Foundation sta sostenendo un importante studio di colonscopia poiché...

La HCF Research Foundation sta sostenendo un importante studio di colonscopia poiché l’età di screening scende a 45 anni

Professore (Ricerca) della Monash University Denis O’Connor
La HCF Research Foundation sta sostenendo un importante studio di colonscopia poiché l’età di screening scende a 45 anni

Giovedì 20 giugno 2024: In occasione dell’Australia che celebra il mese di sensibilizzazione sul cancro intestinale questo giugno, HCF Research sottolinea con orgoglio il suo sostegno a un progetto di ricerca fondamentale volto a migliorare la sorveglianza della colonscopia, uno strumento chiave nella diagnosi e nella prevenzione del cancro intestinale.

Guidato dal professore (ricercatore ricercatore) Denis O’Connor della Monash University, lo studio Value in Care – Improving In-Surveillance Colonoscopy (VIC-COL) ha fatto grandi passi avanti da quando ha ricevuto i finanziamenti dalla HCF Research Foundation nel 2022.

Questa ricerca è particolarmente opportuna con il recente annuncio del governo di espandere il Programma nazionale di screening del cancro all’intestino (NBCSP) per includere gli australiani di età compresa tra 45 e 49 anni a partire dal 1° luglio 2024.

Il cancro dell’intestino è il secondo tumore più grave in Australia, ma è altamente curabile se diagnosticato precocemente.

Lo studio VIC-COL mira a garantire che le risorse di colonscopia di sorveglianza siano utilizzate nel modo più efficace, in modo che i pazienti ricevano le cure giuste al momento giusto, in linea con le linee guida sulle migliori pratiche.

“Le linee guida per la pratica clinica emesse dal Cancer Council of Australia e approvate dal National Health and Medical Research Council forniscono indicazioni agli operatori sanitari e ai loro pazienti sulla necessità e sui tempi delle colonscopie per la futura sorveglianza”, ha affermato il professor O’Connor.

“Migliorando l’aderenza a queste linee guida, possiamo garantire cure di alta qualità e migliori risultati sanitari per i pazienti”, ha affermato il professor O’Connor.

Con la prevista inclusione di altri 1,6 milioni di australiani di età compresa tra 45 e 49 anni nel NBCSP, è più importante che mai garantire che le risorse per la colonscopia siano assegnate in modo efficiente a coloro che ne hanno più bisogno.

READ  Uno studio ha scoperto che l'asma nei bambini piccoli è collegata all'esposizione intrauterina all'inquinamento atmosferico inquinamento dell'aria

La colonscopia di sorveglianza è una procedura di follow-up eseguita a intervalli appropriati dopo che la colonscopia iniziale ha rivelato lesioni precancerose, polipi o cancro.

A differenza della colonscopia iniziale, che è una procedura diagnostica utilizzata per controllare i sintomi o come parte dello screening di routine per rilevare anomalie nel colon, la colonscopia di sorveglianza viene eseguita per monitorare i pazienti che hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro dell’intestino.

Lo studio ha dimostrato progressi significativi nei primi 18 mesi, collaborando con sei ospedali per migliorare iniziative come la formazione di infermieri di punta, la conduzione di controlli regolari delle cartelle cliniche e la fornitura di feedback agli operatori sanitari per supportare intervalli di colonscopia di sorveglianza conformi alle linee guida.

“Il continuo sostegno di HCF Research al progetto VIC-COL esemplifica il nostro impegno nel tradurre i risultati della ricerca nella pratica del mondo reale, con l’obiettivo di ottenere risultati migliori per i pazienti e ridurre i costi”, ha affermato il Dott. Chris Pettigrew, Presidente di HCF Research. Servizi sanitari efficaci ed efficaci.

“Siamo orgogliosi di sostenere progetti come VIC-COL che hanno il potenziale per avere un impatto significativo nella fornitura di assistenza sanitaria di alta qualità”, ha affermato il dottor Pettigrew.

Per ulteriori informazioni sulla Fondazione Ricerca HCF e le sue iniziative, visitare https://www.hcf.com.au/about-us/hcf-foundation.

finisco

Aspetti principali:

· Il cancro dell’intestino, noto anche come cancro del colon-retto, è il quarto tumore più comunemente diagnosticato in Australia e il secondo più mortale. (1)

· Si stima che ogni anno a 15.531 australiani venga diagnosticato il cancro all’intestino (299 a settimana), tra cui 1.716 persone di età inferiore ai 50 anni. (2)

READ  Migliaia di persone parteciperanno alla Melbourne Cup, musica dal vivo mentre Victoria registra 1.890 nuovi casi locali di COVID-19

· Il cancro all’intestino uccide 5.350 australiani ogni anno (103 a settimana), di cui 315 persone di età inferiore ai 50 anni. (2)

· Si prevede che il Programma nazionale di screening del cancro intestinale (NBCSP) effettuerà più di 100.000 colonscopie all’anno, aumentando la domanda di servizi già al limite. (1)

· L’NBCSP sarà ampliato per includere gli australiani di età compresa tra 45 e 49 anni a partire dal 1° luglio 2024.

Riferimenti

1. Cancro intestinale in Australia

2. Worthington J, He E, Lew JB, St John J, Horn C, Grogan P, Canfell K, Feletto E. Colonscopia in Australia: quanto ha contribuito il Programma nazionale di screening del cancro all’intestino all’uso della colonscopia? Pratica precisione nella sanità pubblica. 2023;33(1):e32342216. Pubblicato per la prima volta l’8 dicembre 2022.

chi siamo:

Informazioni sulla Fondazione di ricerca HCF

La missione della Fondazione di ricerca HCF è migliorare i risultati in termini di salute e benessere per i membri HCF e tutti gli australiani fornendo finanziamenti e supporto per incoraggiare la ricerca sui servizi sanitari a beneficio di tutti. Adesso il 24 L’anno scorso, la HCF Research Foundation (la Fondazione) si è concentrata in modo particolare sul sostegno alla ricerca sui servizi sanitari, un’area di ricerca che non riceve finanziamenti significativi da altre fonti. Il programma della Fondazione mira ad affrontare questioni di portata e importanza nel settore sanitario e ad avere un impatto significativo nella fornitura di servizi sanitari ai nostri membri e a tutti gli australiani. Per saperne di più sull’organizzazione visita hcf.com.au/about-us/hcf-foundation

READ  I casi di COVID crescono nel NSW, i casi di coronavirus crescono nel Victoria, i casi di ACT COVID crescono, il regolatore medico considera il test rapido dell'antigene nei luoghi di lavoro e nelle case, il blocco dell'ACT si estende, il blocco del NSW continua, il blocco di Melbourne continua

A proposito dell’HCF

HCF è il più grande fondo sanitario no-profit australiano che protegge gli australiani dal 1932, coprendo quasi 2 milioni di membri con assicurazioni su salute, vita, viaggi, animali domestici, casa e auto. HCF ha ricevuto il premio Outstanding Value Health Insurance Award di Canstar per otto anni consecutivi dal 2016 al 2023. In media negli ultimi 10 anni, HCF ha pagato centesimi in più per ogni dollaro in premi ai membri come benefici rispetto alla media del settore. Per saperne di più sull’HCF, vai a hcf.com.au/about-us

Dati del chiamante:

Johnny Toms 0475576738 o [email protected]

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News