La decisione di Jennifer Aniston di tagliare i legami con le persone non vaccinate potrebbe ritorcersi contro

Jennifer Aniston ha influenzato milioni di donne a tagliarsi i capelli per essere come le amiche di Rachel: può influenzare altri milioni per tenere fuori dalle loro vite gli oppositori della vaccinazione?

Aniston, la cui portata si estende a generazioni di fan, ha rivelato la scorsa settimana di aver eliminato le persone che non riceveranno un vaccino COVID-19.

“Ho appena perso alcune persone nella mia routine settimanale che si sono rifiutate o non si sono rivelate [whether or not they had been vaccinated]è stato sfortunato, Aniston ha detto a InStyle.

“È difficile perché ognuno ha il diritto di avere le proprie opinioni, ma molte opinioni non si sentono basate su nient’altro che sulla paura o sulla propaganda”.

Aniston in seguito ha detto ai suoi 37,7 milioni di follower su Instagram che una persona non vaccinata potrebbe infettarla nonostante fosse vaccinata.

“Potrei ammalarmi un po’ ma non andrò in ospedale e non morirò. Ma posso darlo a qualcun altro che non ha il vaccino e ha compromesso la sua salute (o che ha una malattia preesistente). condizione) – così potrei mettere a rischio le loro vite. Ecco perché sono preoccupato. Dobbiamo prenderci cura di più che solo di noi stessi qui “, ha scritto Aniston.

Decine di celebrità di alto profilo, tra cui Dolly Parton, Arnold Schwarzenegger e Joe Jonas, hanno condiviso le loro esperienze nell’ottenere il vaccino COVID-19 nel tentativo di incoraggiare gli altri a fare lo stesso.

Ma Aniston è il principale influencer numero uno che condanna coloro che scelgono di non vaccinare.

Scarica

La professoressa associata Joy Parkinson, direttrice della ricerca per il marketing sociale presso la Griffith University, ha affermato che l’annuncio di Aniston potrebbe avere conseguenze indesiderate.

READ  La tecnologia EY viene utilizzata per creare icone non fungibili per scene di film italiani

“Quando inizi a fare una dichiarazione importante come questa, può avere questo tipo di ritorno di fiamma in quanto potrebbe tagliarli fuori dalle loro vite piuttosto che incoraggiarli a vaccinarsi”, ha affermato il dott. Parkinson.

Effetto Angelina Jolie

La portata di Aniston non può essere sottovalutata. Quando l’ex star di Friends si è unita a Instagram nel 2019 Ha battuto il record per il tempo più veloce raggiungendo 1 milione di follower sulla piattaforma.

Il dottor Parkinson ha detto che c’è una lunga storia di prove che dimostrano che puoi essere influenzato da una celebrità che aspira ad essere simile o uguale, purché tu capisca che questa informazione è affidabile.

“Non importa quale metodo, positivo o negativo. Se le persone aspirano a essere una persona così famosa, ne risentiranno, specialmente se sono indecise”.

Un ottimo esempio di come una celebrità influenzi le scelte salutari Il cosiddetto “effetto Angelina Jolie”.

La ricerca ha scoperto che c’è stato un aumento dei test genetici per il cancro al seno dopo l’attrice Angelina Jolie Ha rivelato nel 2013 di aver subito una doppia mastectomia preventiva Dopo un test positivo per il gene BRCA1.

Jessica Kaufman, esperta in comunicazioni sulle vaccinazioni del Murdoch Children’s Research Institute, ha affermato che mentre la decisione di Aniston influenzerà alcune persone, sarà difficile quantificare di quanto.

La dottoressa Kaufman ha detto che anche lei non raccomanderebbe di scegliere Aniston.

“Tagliare qualcuno dalla tua vita perché non è stato vaccinato, penso che sia molto estremo”, ha detto il dottor Kaufman.

READ  Il Teatro dell'Opera di Roma lancia il suo programma di raccolta fondi e ne annuncia la riapertura

“E tra le scelte che puoi fare – e dipende un po’ dal fatto che un membro della famiglia sia indeciso – puoi avere un effetto molto migliore”.

Come parlare con una persona non vaccinata del vaccino COVID

Il dottor Kaufman ha affermato che scegliere di non trascorrere del tempo con una persona non vaccinata perché rappresenta un serio rischio per la tua salute o per la salute di qualcuno della tua famiglia è stata la decisione giusta.

Ma escludere le persone solo perché non hanno ancora ricevuto un vaccino contro il COVID-19 minaccia di demonizzare coloro che sono neutrali.

“La maggior parte delle persone non sono utenti rigorosi di vaccini”, ha affermato il dottor Kaufman. “La maggior parte delle persone che non sono attualmente vaccinate fanno parte dello spettro di frequenza del vaccino”.

“E se le persone che sono a favore di un vaccino sono molto esplicite, aggressive e accusatorie, possono allontanare quelle persone dalla vaccinazione perché non si sentono a proprio agio a parlarne, non sanno a chi rivolgersi per informazioni e pensano di essere giudicati”.

Il dottor Kaufman ha affermato che condividere la propria esperienza può influenzare coloro che ti circondano per ottenere il vaccino COVID-19 e aiutare a “demistificarlo”.

Tuttavia, se sono fortemente contrari a ricevere il vaccino, l’opzione successiva sarebbe quella di evitare di parlarne per mantenere una relazione con le persone che sono importanti per te.

READ  Il personaggio televisivo Larry Emdur vende la sua casa container nella Kangaroo Valley a un prezzo scontato

“Se tutti coloro che non credono nelle cospirazioni tagliano fuori tutti coloro che credono nelle cospirazioni, le persone che credono nelle cospirazioni finiscono in questo tipo di auto-bolla in cui interagiscono solo con altre persone che credono in queste cospirazioni”, ha detto il dott. Kaufman .

“Quindi almeno se mantieni una relazione con qualcuno in quella tana del coniglio, sono esposti a punti di vista alternativi, anche se in qualche modo eviti di entrare in quella rissa.

“Se la persona vaccinata mantiene l’uso delle mascherine, mantiene l’igiene, rimane ragionevolmente a distanza, incontrandola all’esterno, ci sono molti modi in cui puoi mitigare questi rischi per te stesso e non escludere qualcuno dalla tua vita”.

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, frecce sinistra e destra per la ricerca, frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 2 minuti 25 secondi

Quello che sappiamo di Moderna(Lettere di notizie)

Scarica il modulo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto